Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Addio a Giovanni Carpené

Prete operaio, aveva anche creato l'Ufficio Stranieri della Cgil e aveva inventato la StrAlessandria
ALESSANDRIA - È morto dopo un lungo periodo di malattia Giovanni Carpené. Nato 89 anni fa a Conegliano (Tv), sacerdote con esperienze in Belgio, diventò un prete operaio venendo a lavorare in una fabbrica metalmeccanica ad Alessandria. Si iscrisse alle Fiom, diventò sindacalista e fu anche nella segreteria della Cgil. Il suo impegno maggiore fu nell'esperienza delle “150 ore” e nell'Ufficio Stranieri, da lui fondato, diventato poi Ufficio Migranti. Carpené fu anche presidente dell'Istituto per la Cooperazione allo Sviluppo inventò anche la StrAlessandria per raccogliere fondi per un ospedale nicaraguense.

Negli ultmi anni aveva lasciato Alessandria per tornare a Conegliano, dove era ospite in una casa di riposo.

 

21/06/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
-->