Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Omaggio al cappello Borsalino, Bargioni firma parole e musica

La canzone era stata scritta in tempi non sospetti, dieci anni fa, sempre per la Borsalino. Si aggiunge anche il cantautore alessandrino nella teoria di artisti che a loro modo vogliono rendere omaggio al cappellificio in difficoltà finanziaria ma che continua a produrre alla grande
 ALESSANDRIA - Prima delle vignette, prima dei flash mob e prima ancora dei comitati. In verità, prima anche del crack finanziario – che preoccupa ma non ferma assolutamente produzione e vendita – il cantautore alessandrino Dado Bargioni aveva già omaggiato la Borsalino con testi e musica originali. In occasione dl 150esimo anniversario della maison di copricapi, nel 2007, Bargioni aveva buttato giù una versione 'acustica' voce e chitarra  eseguita una sola volta, all'evento giustappunto. Dopodiché "Sotto il cappello" è tornata nei cassetti. Per poi essere rispolverata recentemente, visto il grande tam tam artistico attorno al marchio in difficoltà. 
 
Così in tempi non sospetti (prima che l'omaggio al cappellificio prendesse la piega di una vetrina estemporanea), Bargioni che di cappelli ne calza sempre uno in testa – fatti a mano dalla mamma, però – aveva già pensato che quel pezzo di storia alessandrina valesse la pena di essere ricordata in modo artistico, come arte è la moda secolare che Borsalino inventa.

La canzone descrive la funzione pratica (riparare dalla pioggia e i peli in testa) e quella più romantica (tenere i pensieri) del capo di abbigliamento più alessandrino che ci sia.

Recentemente Bargioni ha scritto anche un secondo inno in onore di un'altra icona mandrogna: Alé, colonna sonora dei Grigi proposta insieme ad Elisabetta Gagliardi alla recente inaugurazione dello stadio Moccagatta.
14/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
-->