Alessandria

Gli appuntamenti di domenica

Primo appuntamento con Alexandria Scriptori Festival dedicato al teatro. Musica e moda d'epoca a Marengo. Alla Gambarina proiezioni per la Giornata Mondiale dell'Ambiente. Con Italia Nostra visita guidata. Proseguono Inchiostro Festival e Air Festival
ALESSANDRIA – Prende il via Alexandria Scriptori Festival, il raduno nazionale di scrittorie laboratorio artistico di idee. Il primo appuntamento è dedicato al teatro. Al Teatro San Francesco (via San Francesco d'Assisi 15), in collaborazione con Pro(getto)scena Milano e Premio Europeo Tragos per la nuova drammaturgia in memoria di Ernesto Calindri, alle 17.30 la cerimonia di premiazione Premio Laboratorio Contemporanea Teatrale 2014, alle 18 la tavola rotonda con la partecipazione di Maria Gabriella Giovannelli Registi teatrali, attori e drammaturghi a confronto: il lavoro di squadra nella messa in scena di un testo di nuova drammaturgia. Alle 21 rappresentazioni sceniche e letture interpretative, ospite speciale Marco Calindri. Licet di Cristina Lanaro è il testo teatrale finalista che si è aggiudicato il secondo posto nell'edizione 2013 del festival, ha ricevuto una menzione speciale meritandosi la messa in scena del lavoro riservata altrimenti solo al primo classificato. Lillibo Teatro proporrà questo breve testo con gli attori Alessia Peroni,Silvano Pierro, Narcisa Ciccotti, Marco Predazzi, Lilly Bollino, Gianni Trinchieri, regia di Lilly Bollino. La serata prevede anche una lettura interpretativa dell'atto unico di Sara Beinat Fotocopie a cura di Pro(getto)scena con la regia di Maria Gabriella Giovannelli. L'ingresso è libero a tutti gli incontri e spettacoli.

Nell'ambito delle iniziative previste in tutto il mondo per la Giornata Mondiale dell'Ambiente (che ufficialmente si celebra il 5 giugno), AgireOra organizza per domenica alle 20,30 presso il Museo Etnografico C’era una volta in piazza Gambarina, la proiezione di due film aventi come tema centrale il riscaldamento globale: An inconvenient truth (Una scomoda verità) con Al Gore e, a seguire, Meat the truth (Carne, la verità sconosciuta) con l’olandese Marianne Thieme, fondatrice del primo partito al mondo per gli animali. Mentre Al Gore si concentra sulle emissioni di CO2, che senza dubbio sono dannose, Marianne Thieme rivela che esiste un gas serra, seppure meno diffuso, ma 21 volte più potente della CO2, il metano. I più grandi produttori di metano sono i bovini allevati per produrre carne e latte. A sostenerlo è un rapporto della Fao del 2006, La lunga ombra del bestiame. L’ingresso è libero e i film sono doppiati in italiano.

La sezione alessandrina di Italia Nostra organizza visite culturali per conoscere la storia di vie e palazzi del centro cittadino. Alle 10 partenza da piazza Gobetti, lato via Dossena passando per via Casale, vvia Vochieri, via Treviso (l’Ospedale del ‘500), piazzetta della Lega, via Milano (gli sventramenti napoleonici e la fine del quartiere ebraico), Palazzo Dal Pozzo e la chiesa dei Santi Lucia e Paolo,l’ex Collegio dei Gesuiti, la Chiesa di S. Stefano, il Palazzo delle Maschere. Illustra il percorso Paola Barisone. Lo staff di sezione mette a disposizione dei partecipanti un cd-dvd di immagini fotografiche relative ad ogni percorso (prenotazioni: sede via Mazzini 85, tel. 0131 1926373 ; 335 6559259 ; 328 7175254).

Dalle 17 il Complesso di Marengo riapre per un giorno per rivivere l’atmosfera dell’età napoleonica e l’arte legata a quel periodo: musica, moda, danza, magia, senza tralasciare lìaspetto storico. La data è molto vicina all’anniversario della Battaglia (14 giugno), l’occasione di unire la presenza del pianista Pierre Laurent Boucharlat, in un concerto interamente dedicato a Beethoven nell’ambito di Piano Echos, l’importante rassegna musicale diretta da Sergio Marchegiani e la sfilata di moda d’epoca Dalla Rivoluzione francese all’età Napoleonica, curata da Cristina Antoni e introdotta dallo storico Giulio Massobrio. Il concerto avrà inizio presso l’Auditorium alle 17. Nella zona antistante la Piramide al termine del concerto la sfilata dei costumi realizzati da Principessa Valentina, la bottega artigiana di Asti che realizza da molti anni i costumi per il Palio e di cui è titolare Samantha Panza. con i gioielli antichi di Anna Sparacio del negozio Ad’Oro di Via Guasco. Lo spettacolo sarà condotto da Luciano Tirelli che curerà anche la selezione musicale in passerella. Sarà possibile assistere nel corso del pomeriggio allo spettacolo di suggestioni magiche di Pinelli, il famoso mago di Napoleone, che sarà impersonato da Andrea Santini. Al termine ai presenti sarà offerto un buffet dalla Pro loco Fraschetta con il vino Marengo della Cantina di Mantovana.

Prosegue Inchiostro Festival al chiostro di Santa Maria di Castello, nel cuore del Borgo Rovereto. Fare colazione con gli artisti, alle 9,30 della domenica, sarà un'occasione unica per i veri appassionati. Dalle 10 riprenderanno poi le attività degli artisti e i workshop, anche in replica a seconda delle prenotazioni del sabato. Alle 11 la premiazione del concorso giovani, alle 12,30 il pranzo nel chiostro, sempre a cura di Ristorazione Sociale, come anche l'aperitivo con djset delle 19, che seguirà la presentazione della graphic novel Un appartamento a Torino. Alle 21 la chiusura ufficiale del Festival. Qui il programma completo

Secondo giorno anche per Alessandria Air Festival dedicato a due mondi, quello dell’aria e del golf, all'aeroporto in viale Milite Ignoto. Si esibiranno i i paracadutisti dell’Area Delta 47 dell’Accademia di Paracadutismo di Alessandria, aerei acrobatici, elicotteri sia in impiego executive che operativo di soccorso e gli aeroplani della scuola di volo dell’Aero Club. Nel pomeriggio ci saranno anche alcune prove di aerei radiocomandati. La manifestazione avrà inizio alle 10 e proseguirà fino alle 19 e si avrà l’opportunità di fare dei voli panoramici in aeroplano sulla città su ultraleggeri ed elicotteri e di lanciarsi in “tandem” con paracadute, Inoltre in collaborazione con il Reale Golf School di Spinetta Marengo e Resort la Fermata ci si potrà intrattenere giocando a golf e imparare le tecniche di questo sport. Nel primo pomeriggio ci saranno esibizioni in volo di vari aeromodelli acrobatici da quelli più attuali fino ai primi della seconda guerra mondiale.

L’evento si concluderà con la premiazione dell’aeromodello e del pilota che si saranno meglio distinti nelle esibizioni delle due giornate ed un premio extra riservato per coloro che arriveranno in volo dal luogo più lontano. Tutta l’area del piazzale sarà contornata da bancarelle di ogni tipo dalla gastronomia fino ad arrivare ad esposizioni di quadri, modellismo, mostra scambio e gonfiabili per bambini. C'è anche il servizio ristorazione dedicato per chi volesse fermarsi a pranzo o cena. L’ingresso alla manifestazione è gratuito (per informazioni, dettagli e prenotazione voli e lanci: 333 57 500 26 – 328 14 77 412).


Altri appuntamenti in agenda
6/06/2014
Marco Caneva - marco.caneva@alessandrianews.it