Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Capriolo ferito e salvato in pieno centro

Un cucciolo di capriolo è stato salvato questa mattina da un ragazzo. L'animale, probabilmente ferito da un'auto, vagava in corso Marenco. Senza l'intervento di Luca, sarebbe sicuramente morto. La polizia provinciale lo ha liberato in campagna
NOVI LIGURE – Un cucciolo di capriolo è stato salvato questa mattina, verso le 8, da un giovane, Luca, che è riuscito a bloccare e calmare l'animale, in attesa dell'arrivo degli agenti di polizia provinciale.
Il capriolo è stato avvistato sanguinante in corso Marenco, in pieno centro. Luca, che stava andando al lavoro, lo ha visto zoppicare e, temendo che finisse sotto un'automobile, con il rischio di provocare anche un incidente, è riuscito ad avvicinarlo e tenerlo calmo fino all'arrivo della polizia provinciale. L'animale perdeva sangue ma non sembrava ferito in modo grave.
Giunti sul posto, gli agenti lo hanno bendato, per calmarlo ulteriormente, e lo hanno immobilizzato per liberarlo, poi, in campagna, sulle colline della Lomellina. Nonostante perdesse sangue dalla bocca, probabilmente a seguito di un colpo violento, non appariva ferito gravemente.
Il ragazzo, aiutato da alcuni passanti, ha atteso al freddo almeno un'ora prima dell'arrivo della polizia, impegnata nel recupero di una carcassa nella zona di Ovada.
“Ho provato anche a chiamare una clinica veterinaria, ma mi hanno detto che non potevano fare nulla”, racconta Luca. I caprioli sono infatti ungulati classificati come fauna selvatica la cui competenza ricade sotto la pubblica amministrazione. La cattura di un animale selvatico è, peraltro, considerato un reato.
Non è la prima volta che i caprioli raggiungono il centro città, ma mai prima d'ora si erano spinti così vicino al centro. Forse l'animale ferito ha vagato per la campagna novese, ritrovandosi poi, spaventato, in centro città.  
27/01/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
-->