Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Controlli dei vigili contro accattonaggio e vendite abusive

Svolti controlli presso le principali aree destinate a parcheggio, quali piazza Milano, piazza Allende e l’area Fassini, per un’attività volta a prevenire situazioni di degrado urbano. Nel corso dei controlli sono state identificate complessivamente venticinque persone.
 TORTONA - I vigili urbani, coordinati dal comandante Flaviano Crocco, hanno svolto nella mattinata di mercoledì controlli presso le principali aree destinate a parcheggio, quali piazza Milano, piazza Allende e l’area Fassini, per un’attività volta a prevenire situazioni di degrado urbano. Nel corso dei controlli sono state identificate complessivamente venticinque persone.

Di queste, quattro sono state segnalate all’autorità giudiziaria per irregolarità inerenti la legge sull’immigrazione. Inoltre, sono stati effettuati due sequestri amministrativi per violazioni alla normativa commerciale su aree pubbliche ed elevate le relative sanzioni per un totale di 10.328 euro. In più, a seguito di una pregressa attività di indagine è stata accertata una situazione di irregolarità abitativa a Tortona e contestato l’art. 7 del Testo unico sugli stranieri relativo all’omessa comunicazione di alloggio. Verrà effettuata la relativa segnalazione qualificata all’Agenzia delle Entrate per sospetta evasione fiscale. In tale attività sono stati impegnati complessivamente due ufficiali e sette agenti che hanno operato in parte in borghese ed in parte in uniforme.

 

Tutto politico il commento dell’assessore alla sicurezza, Federico Chiodi, esponente della Lega Nord. “Non posso non esprimere una certa preoccupazione. Infatti, per ciò che concerne alcune infrazioni che si riscontrano regolarmente, il lavoro degli operatori di sicurezza, nel nostro paese, tra cui anche gli agenti coordinati dal comandante Crocco, rischia di perdere di efficacia. Qualora proseguisse, in Parlamento, l’iter di trasformazione delle leggi relative all’immigrazione irregolare, già approvato in Senato, e se gli strumenti legislativi in possesso delle forze di polizia venissero ulteriormente ridotti, diventerà sempre più difficile effettuare corretti controlli e tutelare, come meritano, i cittadini, gli immigrati regolari e prevenire il degrado urbano”.


 

Si ricorda che le segnalazioni potranno essere fatte anche telefonicamente al numero verde 800093929.

 

23/01/2014
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
-->