Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

"Spariti" i soldi dei viaggi? L'amministratrice di una agenzia finisce a processo

Soldi destinati ai viaggi "spariti" dai conti dell'agenzia. Comparirà davanti al tribunale l'amministratrice di una società di tour operator che aveva una filiale a Novi Ligure
NOVI LIGURE – Soldi destinati ai viaggi "spariti" dai conti dell'agenzia. Comparirà davanti al tribunale di Alessandria l'amministratrice di una società che organizza tour e viaggi, che aveva una sua filiale a Novi Ligure. 
Secondo l'accusa tra il 2012 e il 2014 la donna si sarebbe appropriata indebitamente di somme pari a circa 34 mila euro, soldi versati dai clienti come caparra per viaggi o quote di partecipazione di amici e parenti a liste nozze

Il prossimo 29 gennaio le parti si rincontreranno in aula, davanti al giudice, dopo un tentativo fallito di trovare un accordo economico durante le prime fasi dibattimentali del processo. Il reato contestato è quello di appropriazione indebita. Secondo l'accusa (la società Divina Travel è parte civile con gli avvocati Vittorio Spallasso e Laura Pianezza) la donna avrebbe trattenuto per se stessa alcune somme.

La difesa, sostenuta dagli avvocati Graziella Delfino e Giacomo Briata del foro di Genova, respingono le accuse di appropriazione indebita. I viaggi di nozze sarebbero andati tutti a buon fine, almeno dal punto di vista dell'organizzazione, nessun cliente, sostiene la difesa, avrebbe cioè fatto denuncia per ottenere risarcimento. Sarà quindi il giudice a stabilire, sentite le parti in causa, se ci fu o meno appropriazione indebita. L'agenzia Stile Divino Travel, peraltro, a Novi sarebbe nel frattempo stata chiusa.

13/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
-->