Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Tragico mercoledì di luglio: due mortali, a San Michele e Casalcermelli

Un tragico mercoledì di luglio: nella mattinata del 19 luglio due gli incidenti che in provincia sono costati la vita a due persone. Il primo a San Michele tra un camion e una Renault Clio che è costata la vita a Michele Colbertaldo, alla guida dell'auto. Il secondo a Casalcermelli: frontale tra due auto nel quale ha perso la vita Maria Pia Zanini, 80 anni di Casalcermelli
CRONACA - Un tragico mercoledì di luglio: nella mattinata due gli incidenti che in provincia sono costati la vita a due persone.

Il primo, intorno alle 7:40 del 19 luglio lungo la strada provinciale 31, poco dopo il carcere di San Michele nel quale ha perso la vita Michele Colbertaldo, 46 anni di Alessandria a bordo della sua Renault Clio. L'auto percorreva la strada verso Casale Monferrato quando dal senso opposto di marcia è avvenuto uno scontro frontale con un autotreno condotto da M.N., casalese di 45 anni.

Una violenta collisione che è costata la vita all'uomo alla guida dell'auto che come si può vedere dalle immagini dei Vigili del Fuoco accorsi sul posto, è stata completamente distrutta dall'impatto con il mezzo pesante. L'uomo estratto dalle lamiere è apparso subito in gravi condizioni e a nulla è servito l'immediato intervento del personale del 118. A valutare la dinamica dell'incidente ed accertare le responsabilità dell'accaduto è la Polizia Stradale, sezione di Valenza che sta ha effettuato i rilievi.

Poche ore dopo, intorno alle 11:20, lungo la provinciale 185 per Castellazzo Bormida, all'altezza di Casalcermelli dove c'è il ristorante La Candela, altro scontro frontale tra due automobili, tra due Fiat Panda. Quella condotta da un giovane di San Cristoforo (L.D.B.) diretta verso Casalcermelli ha invaso la corsia opposta di marcia andando a scontrarsi frontalmente con un'altra Fiat Panda, guidata da Maria Pia Zanini di 80 anni di Casalcermelli, che è morta sul colpo. Per l'altro conducente nessuna ferita grave, ma è stato trasportato all'ospedale di Alessandria per controlli. 

Sul posto oltre al personale del 118, dei Vigili del Fuoco, i Carabinieri delle sezioni di Alessandria Cristo e Castellazzo per i rilievi e per verificare le cause - ancora in corso di accertamento - dell'invasione della corsia di marcia opposta da parte dell'auto del giovane.

20/07/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
-->