Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremona

Tre arresti per il furto al gioielliere valenzano

La polizia di Cremona ha emesso ordini di arresto verso tre cittadini italiani, residenti a Napoli, ritenuti responsabili del furto del campionario di un gioielliere valenzano lo scorso maggio. Altri cinque indagati
CREMONA – Sono stati identificati, dopo l'attività investigativa svolta dalla polizia di Cremona, insieme a quella di Alessandria, i presunti autori del furto del campionario di un gioielliere di Valenza. All'uomo era stata sottratta la valigetta contenente preziosi per un valore di 700 mila euro, all'autogrill di Cremona, lo scorso maggio.
Gli investigatori sono riusciti a risalire all'identità dei responsabili, tutti di nazionalità italiana, attraverso alcune impronte digitali lasciate su un biglietto autostradale, il controllo del traffico telefonico dei soggetti e la motocicletta utilizzata per il “colpo” (intestata ad una persona estranea ai fatti). L'autorità giudiziaria di Cremona ha pertanto emesso tre ordini di custodia cautelare per altrettanti soggetti, già con precedenti, residenti nella zona del napoletano. Per altre cinque persone è stato emesso un decreto di perquisizione.
22/01/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
-->