Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Valenza

Con La Ballata dei Lenna il corso di teatro per giovani e adulti

Al Teatro Sociale dal 23 gennaio gli 8 incontri serali del laboratorio “Where we are?”: gioco di esercizi, improvvisazioni, esplorazioni, incursioni, attraverso cui esercitare la propria creatività e l’attitudine a entrare e uscire dalla scena, per smontarla e costruirla
VALENZA - Prende il via il 23 gennaio al Teatro Sociale il corso di teatro de La Ballata dei Lenna. L'offerta formativa di Valenza Pedagogica per la stagione 2018-2019 dal Sociale, si arricchisce, così, di Where we are?, un laboratorio per giovani e adulti, aperto a tutti, proposto dalla compagnia. Otto incontri serali, in programma fino al 6 marzo. Un gioco di esercizi, improvvisazioni, esplorazioni, incursioni, attraverso cui esercitare la propria creatività e l’attitudine a entrare e uscire dalla scena, per smontarla e costruirla. Testi, frammenti, suggestioni, visioni, sono impulsi per andare a ricercare fuori dallo spazio teatrale quelle parole, quei suoni, quelle voci e quelle azioni scenicamente possibili. Una ricerca di connessioni tra materiali diversi, un ipertesto pratico e collettivo, attraverso cui accogliere, valorizzare e tradurre la quotidianità partendo dalla misura unica e personale di ognuno. 
  
Le lezioni sono tutti i mercoledì (ad eccezione di lunedì 4 marzo) dalle 20.30 alle 23, dal 23 gennaio al 6 marzo. Quota di partecipazione per 8 incontri 100 euro (l’iscrizione ai corsi prevede la sottoscrizione della tessera annuale ValenzaTeatroSocialClub di 10 euro). Per informazioni e iscrizioni: 0131.920154 - formazione@valenzateatro.it - dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19 (è fortemente consigliato comunicare la propria intenzione a partecipare)

La Ballata dei Lenna è un collettivo di ricerca teatrale e produzione teatrale fondato da Nicola Di Chio, Paola Di Mitri e Miriam Fieno che nasce nel 2012 alla Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine, dove i tre attori si formano e si diplomano. Il lavoro di compagnia si concentra sullo studio delle relazioni tra la collettività e il suo quotidiano, nel tentativo di mettere in evidenza i punti di attrito dell’immaginario contemporaneo. L’idea del teatro come una rappresentazione collettiva porta la compagnia alla ricerca e all’uso di una varietà di linguaggi, che vanno dalla centralità dell’attore alla sua scomposizione, dalla parola al movimento, dal suono all’immagine. I tre artisti fondano il loro lavoro in una prospettiva che comprende l’arte dell’autore, il mestiere di interprete e il ruolo di direttore della scena. La compagnia produce spettacoli che circuitano nel panorama nazionale e internazionale. Tra le produzioni Human Animal (2017), Il paradiso degli idioti (2016), Realitaly (2014), Cantare all’amore (2013), La protesta una fiaba italiana (2012). Hanno recentemente vinto il bando #Ora della Compagnia di San Paolo con il progetto Libya. 
18/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
-->