Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Valenza

Uno sguardo al futuro: undici artisti indagano sul nostro domani

Venerdì 29 giugno l'inaugurazione della mostra di arte contemporanea “Anduma - A look into the future”, organizzata dalle associazioni ArtMoleto e ArtCan negli spazi espositivi del Centro comunale di cultura
VALENZA - Il futuro visto come una nuova dimensione dove l’individuo può “rinegoziare” il suo ruolo, uno spazio condiviso dove ritrovare i veri valori, per uscire dalla crisi globale e per realizzare le proprie aspirazioni. Su questi temi hanno lavorato gli artisti presenti nella mostra intitolata Anduma - A look into the future che sarà inaugurata venerdì 29 giugno alle 18, negli spazi espositivi del Centro comunale di cultura. Il futuro non è certo un concetto semplice da raccontare per immagini, ma questi artisti sono riusciti, attraverso le loro emozioni e la forza del loro segno espressivo ad aprire una finestra, uno sguardo che osserva ed elabora una personale analisi sulle sorti del nostro pianeta e della società umana; chi con la pittura, chi con la scultura, chi con la fotografia, ognuno di loro ha provato a immaginare un mondo dove sia possibile raggiungere il benessere spirituale e perseguire la via della felicità.

Gli undici artisti, italiani e internazionali, che si sono impegnati in questa riflessione sul futuro, ognuno con il proprio mezzo espressivo e la propria ricerca estetica, sono Mirella Bandini, Giò Bonardi, Heather Burwell, Ilenio Celoria, Michelle Hold, Cate Maggia, Geraldine Molia, Duy Phuong, Hannah Pratt, Teja Tegelj e Bona Tolotti, selezionati da ArtMoleto e ArtCan di Londra, le associazioni culturali che hanno organizzato questa esposizione di arte contemporanea in due diverse tappe, tra giugno e settembre, nelle città di Valenza e di Casale Monferrato. Le opere esposte sono tutte possibili “declinazioni” del futuro: sguardi di artisti accomunati dalla passione per l'arte e dal rispetto per la natura, uniti da un percorso tematico condiviso, dall’interpretazione della realtà di tipo introspettivo e dalla produzione visiva che si manifesta attraverso la forza del colore e il confronto di sensazioni ed emozioni.

L’associazione culturale ArtMoleto, che opera da diversi anni nel territorio monferrino, è un progetto d’arte ideato da Michelle Hold in collaborazione con l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni e un gruppo di artisti legati al Monferrato casalese, che hanno come obiettivo comune la ricerca del rapporto uomo-natura e la valorizzazione del territorio per la sua bellezza paesaggistica. Il progetto Arte e Natura, nato nel 2009, raccoglie le opere di questi artisti che hanno scelto di vivere e di raccontare il Monferrato attraverso la re-interpretazione del paesaggio, della storia e delle tradizioni.

La mostra Anduma - A look into the future al Centro comunale di cultura (palazzo Valentino, piazza XXXI Martiri 1) resterà aperta al pubblico fino a sabato 21 luglio nel seguente orario: lunedì, martedì e giovedì 9.00-12.30 e 14.30-18.00; mercoledì 9.00-19.00; venerdì 9.00-12.30; sabato 9.00-12.00.  In seguito, dal 26 luglio al 2 settembre, sarà possibile visitare l’esposizione al Castello di Casale Monferrato.

Info:
www.comune.valenza.al.it
www.artmoleto.com
www.artcan.org.uk
27/06/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Pattinaggio artistico Aurora
Pattinaggio artistico Aurora
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
-->