Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Mobilitazione per le operatrici dell'impresa di pulizia delle Poste?

Un altro settore che si trova a fare i conti con problematiche è quello che vede coinvolte 30 operatrici dell'impresa di pulizie degli uffici postali della Provincia, dal 1 giugno sotto la ditta Manitalidea Spa. A lanciare l'allarme e a promettere mobilitazioni è la Filcams Cgil
 PROVINCIA - Mobilitazione in vista anche per le operatrici dell'impresa che si occupa delle pulizie negli uffici postali della Provincia? Si è svolto, nella giornata di lunedì 20 luglio, presso la direzione territoriale del lavoro di Alessandria, un incontro congiunto richiesto dalla Filcams-Cgil, nel tentativo di trovare soluzione alle problematiche delle circa 30 operatrici, operanti presso gli appalti pulizie poste della provincia di Alessandria, dipendenti della ditta Manitalidea Spa, ditta subentrata dal 1 giugno 2015 nei vari uffici postali. Problematiche create dalla mancata assunzione delle maestranze, alle stesse condizioni economiche e normative avute in precedenza, come previsto dal contratto nazionale vigente.

La Filcams- Cgil - rappresentata al tavolo da Mario Galati e alla presenza di un folto gruppo di operatrici - ha ribadito che "l’assunzione delle operatrici doveva avvenire a condizioni inalterate per ogni dipendente, in quanto il capitolato d’ appalto di Poste Italiane non ha avuto modifiche dal punto di vista delle prestazioni". Inoltre nella discussione sono emerse problematiche sui rimborsi benzina delle operatrici impegnate negli spostamenti da un ufficio postale all’altro , e sulla mancata consegna dei contratti individuali.

Il sindacato "ritiene grave il comportamento di Manitalidea che ha mantenuto la posizione di non contrattualizzare le maestranze alle condizioni previste dall’art 4 del contratto nazionale di lavoro. Ne è una prova che, a fronte della comunicazione fatta con riduzione al centro per l’ impiego, le operatrici su direttiva aziendale svolgono l’orario avuto in precedenza momentaneamente in supplementare.
"Per noi la partita resta comunque tutt'altro che chiusa - spiega Galati - Ci opporremo infatti in tutte le sedi necessarie, con iniziative di mobilitazione e vertenziali a tutela delle lavoratrici, che dopo anni di lavoro presso l’appalto poste, non meritano di certo un simile trattamento".
22/07/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
-->