Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Brignano Frascata

“Madama Butterfly”: l'opera lirica al Castello

Sabato 21 luglio la prestigiosa opera di Giacomo Puccini , interpretata dai solisti e dai cantanti del Coro della Civica Accademia Lorenzo Perosi
BRIGNANO FRASCATA - Dopo il tutto esaurito registrato lo scorso 5 maggio per la prima al Teatro Civico di Tortona, torna in scena la Madama Butterfly diretta dal Maestro Umberto Battegazzore. Sull'eco del progetto “I Borghi della Musica”, sabato 21 luglio l'antico castello di Brignano Frascata, infatti, sarà il teatro d'eccezione che ospiterà la famosa opera di Giacomo Puccini, interpretata dai solisti e dai cantanti del Coro della Civica Accademia Lorenzo Perosi.

La serata, patrocinata dal Comune, segna il ritorno della lirica a Tortona e nelle sue valli che, per la prima volta, diventano location per un evento di grande rilievo e completamente gratuito. È proprio questo lo spirito dell'organizzazione, in collaborazione con il Perosi Festival, che porta la musica fuori dai circuiti tradizionali dell'arte per promuovere e rivitalizzare il territorio.

L'opera in tre atti vedrà nel ruolo della protagonista Tomoko Okabe, soprano residente a Tortona e tra le voci più note del momento. Anche gli altri personaggi principali saranno interpretati da affermati cantanti come Pierfrancesco Bollani (Pinkerton), Marco Alampi (Sharpless), Sara Bonini (Suzuki), Valerio Perna (Goro), diretti e accompagnati dal pianoforte del Maestro tortonese Umberto Battegazzore.

Un'occasione unica anche per ammirare il Castello che, grazie alla disponibilità del proprietario, è stato messo a disposizione per la serata. Adagiato sul colle, domina la Val Curone al centro di un parco di conifere di 5 ettari di estensione. L'interno, che conserva in parte la struttura antica, è generalmente visitabile solo attraverso visite guidate.

L'inizio dello spettacolo è alle 21, ma lo staff consiglia di raggiungere Brignano con un congruo anticipo per assicurarsi un posto a sedere e agevolare gli organizzatori nelle operazioni di accoglienza. L'evento è ad ingresso libero e gratuito e non è quindi possibile prenotare o riservare posti.

Nelle Valli Curone e Grue, la musica di alto livello è la colonna sonora di quest'estate. Il progetto dei “Borghi della Musica”, promosso da Perosi Festival e Conservatorio Vivaldi e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alesssandria, torna con il terzo appuntamento l'11 agosto. Sotto il cielo stellato di Fabbrica Curone si esibirà un quartetto d'archi di giovani talenti.

18/07/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Pattinaggio artistico Aurora
Pattinaggio artistico Aurora
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
-->