Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Ponte Meier: "problemi di sicurezza da risolvere. Dov'è il piano di manutenzione?"

E' una interpellanza in Consiglio comunale del Movimento 5 Stelle a mettere in evidenza una serie di problematiche in materia di sicurezza del nuovo ponte Meier. "Pavimento scivoloso con assi sconnesse, stecche del parapetto che si staccano e poi rampa di accesso in Cittadella"....A rispondere è l'assessore Barosini
 ALESSANDRIA - “Il nuovo ponte Meier richiede già interventi di manutenzione straordinaria. Oltre ai problemi come quello della pavimentazione in legno sdrucciolevole, con tavole già disconnesse nella passerella pedonale, oppure le stecche dei parapetti che si staccano”. Queste sono solo alcune delle sottolineature del presidente del Movimento 5 Stelle, Michelangelo Serra, nella presentazione di una interpellanza rivolta proprio ai problemi di sicurezza sul nuovo ponte.“Non c'era nel primo progetto anche una protezione in vetro del parapetto? E soprattutto che fine ha fatto il piano di manutenzione che deve fornire la società di progettazione? Ce l'abbiamo?”.

A rispondere è la voce dell'assessore Giovanni Barosini, con parole che arrivano dagli uffici tecnici logicamente. “Il progetto era stato modificato in corso d'opera, quindi niente protezione in vetro. E per quanto riguarda le stecche d'acciaio che si staccano, è per lo sbalzo di temperatura, ovvero quel materiale si dilata. Ma le disconnessioni sono facilmente risolvibili con il lavoro di poche ore di addetti del comune”. Lo stupore sulla faccia di Serra, che si chiede "se non si poteva pensare prima ai metalli da utilizzare, per cui è calcolabile l'escursione termica”. E non giustificando il fatto che sia un “lavoro da poco” sistemarle. “Se se ne staccano diverse, durante la notte, non possiamo mica avere un addetto sempre lì. E il rischio di pericolo aumenta”.

Rischio di “scivolare” anche durante le gelate tipiche del periodo invernale sulla passerella in legno. “Qui ovviamente il sale non si può spargere, perché rovinerebbe il legno e i prodotti specifici per quel materiale e con quello scopo, sono troppo cari – ha risposto Barosini – Quindi forse l'unico modo per ovviare al problema è la chiusura temporanea per brevi periodi durante le gelate”. Cioè quello che già avviene oggi.

Poi c'è il problema della rampa di accesso alla Cittadella: “ma qui stiamo aspettando ancora che Enel sposti la cabina elettrica” sono le parole dell'assessore. “Parliamo di una cabina che è lì dal 2015” replica Serra.

E poi la nota dolente: il piano di manutenzione. “Sarà presentato insieme al collaudo amministrativo (quello tecnico invece c'è già ovviamente), che dovrebbe essere concluso entro qualche mese, anche se io spero entro qualche settimana” è stata la risposta di Barosini. “La stima dei costi che si prospetta è alta. Quindi speriamo venga presentato in fretta questo piano, perché se ci sono già così tante problematiche, significa che c'è un problema di progettazione. E quindi la devono sistemare loro!” sono le dure parole di chiosa del Movimento 5 Stelle.
17/02/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno
-->