Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria - girone H

Andric, due schiaffi al Libarna e la Luese trova i tre punti

Grande protagonista il croato Andric, autore di una doppietta. Tre punti meritati per i monferrini, Libarna sottotono
LU MONFERRATO - Dopo due ko contro La Sorgente e Auroracalcio torna alla vittoria la Luese, che piega il Libarna, giunto a Lu da capolista, e mette fine a un momento difficile. Buona davvero, la prestazione dei monferrini, che mostrano al momento giusto di possedere grinta e personalità. Il Libarna patisce molto le ridotte dimensioni del terreno di gioco di Lu e si ritrova sotto di un gol già al 2', quando Andric, fra i più contestati dopo le tante occasioni fallite nelle ultime settimane, entra in area e di sinistro piazza in diagonale la palla nell'angolino lontano. Lucarno si tuffa ma nulla può. Il Libarna fatica a trovare gli spazi per costruire gioco: Pannone e Petrosino avrebbero bisogno di un po' di campo per correre, ma non trovano varchi e così è la Luese a insistere in avanti, con rapide verticalizzazioni. Al 16' Andric, nuovamente imbeccato in fotocopia rispetto all'azione dell'1-0, strozza il tiro e non impensierisce Lucarno. Poi al 39' ancora il bomber croato va vicino al gol, ma l'occasionissima gli capita non sui piedi, ma sulla testa, al 42', quando su un corner battuto col contagiri mette alto da posizione assai invitante. Nel mezzo, al 33' c'è da annotare anche un palo di Bellio, che con un tiro a giro sfiora l'eurogol a Lucarno ormai battuto. Proprio sul fischio di fine primo tempo, un'occasione anche per il Libarna, con una bella punizione di Pannone che dal limite sinistro dell'area calcia a giro e timbra la traversa.

Partita ancora aperta alla ripresa delle ostilità, ma la Luese, anche se poco concreta, mantiene sempre il controllo del gioco. Bellio sparacchia alto al 15' una buona occasione, mentre Martinengo al 19', a tu per tu con Lucarno calcia pensando solo alla potenza, e come risultato centra in pieno la traversa, che rispedisce la palla lontanissimo. A risolvere una gara rimasta troppo a lungo in bilico ci pensa allora ancora Andric: al 25' riceve palla dopo un uno-due con Martinengo, evita Scabbiolo, calcia di precisione e infila sotto l'incrocio il 2-0: gol meraviglioso, applausi dal pubblico. Il gol, segnato con un giocatore serravallese a terra, fa saltare i nervi a Talarico che si fa cacciare per proteste mentre la palla torna a centrocampo. In undici contro dieci e con due reti di vantaggio per la Luese è tutto facile. Nel finale, ancora Martinengo e Andric sfiorano il terzo gol. Tre punti meritati per i ragazzi di Manfrin, che ora però dovranno dimostrare di saper trovare la continuità indispensabile per puntare in alto. Il campionato, molto equilibrato in queste prime settimane, non preclude la strada ai sogni di gloria.



LUESE-LIBARNA 2-0
Reti: pt 2' Andric, st 25' Andric

Luese (4-4-2): Gilardi 6; Accatino 6 (35' st Benalkadir ng), Peluso 6.5, Zago 6, Mazzoglio 6.5; Michelerio 6; Martinengo D. 7, Berri 6.5 (45' st Cucunas ng), Bellio 6 (42' st Piccinini ng); Andric 7.5, Martinengo 7. A disp. Bellasio, Giacometti, Grimaldi, Moretto. All. Manfrin

Libarna (4-3-3): Lucarno 6; Masuelli 5.5, Dal Ponte 5.5 (34' st Ceppolina ng), Quarin 5.5 (12' st Montecucco), Scabbioro 5.5; Semino 5, Bisio 5, Petrosino 5; Riceputi 5.5, Pannone 6.5, Pasano 6 (19' st Talarico, 4). A disp. Colombo, Bruni, Merlo, Goma. All. Meta

Arbitro: Masagna di Collegno 6.5

Note: espulso Talarico (20') per proteste. Ammoniti Accatino, Petrosino, Riceputi, Ceppolina. Recupero: pt 2'; st 2'. Calci d'angolo 2-1 per la Luese.
28/09/2015
Ezio Bruzzesi - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
-->