Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e Lavoro

“Baby’s hills, le colline dei bambini”

Giovedì 6 febbraio la presentazione per gli operatori turistici e culturali che vogliono rendere il proprio territorio “family friendly”. Iscrizioni ancora aperte
ALESSANDRIA - Sono circa mille gli operatori della filiera turistica del nostro territorio (ristorazione tipica, musei, parchi, guide, servizi di noleggio, ecc.) che Alexala ha invitato alla presentazione del progetto Baby’s Hills - Le colline dei bambini, proponendo loro, alternativamente, sia la data del 6 febbraio alle 14 presso la sede dell’Atl in Alessandria, sia quelle presso le Atl AstiTurismo (6 febbraio, alle 9 presso la Camera di Commercio ad Asti) e Alba Bra Langhe Roero (5 febbraio, alle 14 presso la sede Atl ad Alba). Si tratta di un’idea ad ampio respiro e di cooperazione tra i tre territori vicini e così affini in termini di offerta, che vuole coinvolgere gli operatori turistici e culturali delle Langhe, dell’Astigiano e del Monferrato/Alessandrino (e infatti avente a capofila le tre rispettive Atl), risultato vincente all’interno del Bando Regionale per la diffusione della Cultura di Parità per Tutti nel Settore Turistico.

L’obiettivo del progetto è il consolidamento di un’immagine coordinata e condivisa delle colline del basso Piemonte come luogo ideale per una vacanza “a misura di bambino” e lo scopo delle due giornate è proprio di sensibilizzare gli operatori del territorio allo sviluppo di una nuova cultura dell’accoglienza, capace di riconoscere e soddisfare le esigenze e le aspettative dei bambini e delle loro famiglie. Un target importante e significativo non solo in termini numerici, ma anche perché coglie nell’esperienza turistica un’opportunità di crescita ed educazione volta alla scoperta di tradizioni e territori autentici, che trovano nelle colline piemontesi espressioni di eccellenza.

La presentazione del progetto sarà a cura di Alessandro Zanon di Global Tourist mentre Alfredo Monetti, consulente e formatore presso TeamWork, esperto nella gestione di strutture alberghiere e destinazioni rivolte al target famiglie, farà un intervento formativo dal titolo “L’Ospitalità a misura di famiglia”. Un’opportunità per gli operatori del territorio di conoscere tutti i dettagli di questo progetto e di approfondire le proprie conoscenze in merito alle best practice legate all’accoglienza delle famiglie, rendendo propri spunti, approcci e soluzioni e condividendo esperienze ed iniziative di promozione mirate.

È possibile iscriversi, fino all’esaurimento dei posti disponibili, facendo pervenire all’Atl di riferimento la propria adesione tramite e-mail o telefono, specificando nome azienda, nome e cognome del partecipante, e-mail e telefono:
Atl Alexala, Tel: +39.0131.288095, e-mail: info@alexala.it
Atl AstiTurismo, Tel: +39.0141.320978, e-mail: booking@astiturismo.it
Atl Alba Bra Langhe Roero, Tel: +39.0173.35833, e-mail: info@langheroero.it
30/01/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
-->