Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia

Commercio: è boom alimentare da discount a botteghe

Gli acquisti in alimenti e bevande invertono la rotta e tornano ad aumentare dopo sette anni. A darne notizia è la Coldiretti Alessandria: "siamo di fronte ad un significativo cambio di direzione dei consumi"
 ALESSANDRIA - L’aumento di spesa alimentare è il segno più tangibile della ripresa poiché è la seconda voce del budget familiare dopo l’abitazione ed è destinata ad avere un effetto traino sull’intera economia. Siamo di fronte ad un significativo cambio di direzione dei consumi, se confrontato con la dinamica negativa del 2014 (-1%) e a quella egli anni precedenti. Gli acquisti delle famiglie italiane in alimenti e bevande invertono la rotta e tornano ad aumentare dopo sette anni di riduzione consecutiva e si prevede a fine anno uno + 0,3% di crescita cumulata nei dodici mesi.

“La spesa alimentare – sottolinea il direttore della Coldiretti alessandrina Simone Moroni - è uno speciale indicatore dello stato dell’economia nazionale poiché si tratta della principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 215 miliardi”. A trainare la ripresa del commercio al dettaglio è, dunque, il comparto alimentare che cresce nelle vendite in tutte le tipologie distributive dai discount (+5,4%) alle piccole botteghe (+0,2%), ma anche negli ipermercati (+3,2%) e supermercati (+3,6%).  L’alimentare cresce complessivamente ad un tasso del 3,2% che è superiore di quattro volte rispetto al non alimentare (+0,8%) ma la tendenza positiva è confermata dall’aumento del 2% del fatturato dell’industria alimentare nel mese di luglio rispetto allo scorso anno.

“L’auspicio è che ora i risultati positivi nell’industria e nella distribuzione alimentare si trasferiscano anche al settore agricolo dove – conclude il presidente Coldiretti Alessandria Roberto Paravidino - per molti prodotti vengono riconosciuti compensi che non coprono neanche i costi di produzione, dal latte alla carne”.
29/09/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
-->