Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

Il 25 aprile a Castellazzo Bormida

Al mattino la commemorazione. Al pomeriggio la sfilata per le vie del paese seguita dal corteo dei Centauri e il concerto della Fanfara dei Bersaglieri
CASTELLAZZO BORMIDA - Come ogni anno il Comune di Castellazzo Bormida celebra l’anniversario della Liberazione.  “Nella ricorrenza del sessantottesimo anniversario, riaffermando la validità politica della Resistenza, ai cui ideali si ispira la nostra Repubblica, ricordiamo i fratelli caduti e lavoriamo perché il grande dono della Libertà, della Giustizia e della Pace feconda e rasserenatrice, diventi virtù sempre più operante nei confronti di tutti gli uomini e di tutti i popoli” dice il sindaco Domenico Ravetti.

La manifestazione avrà il seguente programma:
ore 9,30 Cerimonia dell’Alzabandiera presso la sede Gruppo Alpini “Carlo Mussa” –  Largo alpini;
ore 10 Riunione della popolazione, Scuole e Sodalizi presso la Chiesa di Santo Stefano con
benedizione delle corone; commemorazione con deposizione corona d’alloro al monumento di tutte le guerre al Parco Santo Stefano;
ore 10,30 Commemorazione con deposizione corona d’alloro al monumento della guerra 1915 – 1918 in Piazza San Carlo;
ore 10,45 Commemorazione con deposizione corona d’alloro al monumento della guerra  1940 - 1945 presso il Palazzo Municipale;
ore 11 Commemorazione con deposizione corona d’alloro e funzione religiosa dei partigiani in località Zerba.
Presterà servizio la Fanfara dei Bersaglieri Lavezzeri di Asti.
Interventi del Sindaco Domenico Ravetti e di rappresentanti della Provincia di Alessandria.

Alla cerimonia partecipano inoltre rappresentanti dell’Associazione Nazionale Alpini, rappresentanti dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, rappresentanti dell’Istituto Storico della Resistenza di Alessandria.
Nel pomeriggio, con inizio alle 14,30 la Fanfara dei Bersaglieri Lavezzeri di Asti curerà la rappresentazione con la tipica sfilata per le vie del paese seguita dal corteo dei Centauri, con partenza da piazza Vittorio Emanuele II e arrivo al sagrato del Santuario Madonna della Creta, ove al termine verrà eseguito il concerto della Fanfara dei Bersaglieri. La manifestazione si concluderà con la celebrazione della Santa Messa al Santuario della Madonna della Creta, officiata dal Vescovo monsignor Guido Gallese.
24/04/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
-->