Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Nessun museo in provincia è a 'misura di bambino'

Sui primi trentadue strutture piemontesi nessuna è sul nostro territorio. Per ricevere la certificazione 'family friendly' bisogna soddisfare alcune caratteristiche, tra cui avere un fasciatoio, materiale didattico specifico e poter toccare
ALESSANDRIA - Quanti musei in provincia di Alessandria sono accoglienti, hanno materiale didattico per i bambini? Quanti hanno un fasciatoio, un'area relax e personale addestrato per rispondere alle domande dei piccoli visitatori e della loro voglia di toccare e curiosare? Il conto è presto fato nessuno. Almeno per la prima classifica dei musei “family and kids friendly” del Piemonte che voleva andare ad individuare quelle caratteristiche che deve avere un museo per potersi definire davvero a misura di bambino. Alcune di queste caratteristiche le abbiamo già elencate. Le altre sono: attività didattiche tutto l'anno, essere uno spazio vivo, positivo in cui non si deve aver paura di chiedere né di toccare.

Il progetto si chiama “Nati con la cultura”, pensato dall’Ospedale Sant’Anna di Torino dalla Onlus Fondazione Medicina a Misura di Donna e sviluppatosi poi nel network di musei piemontesi che hanno già ricevuto una sorta di certificazione, proprio perché il museo incominci a far parte della vita delle famiglie e dei piccoli, già in tenera età. Altre realtà stanno lavorando all'adeguamento, fanno sapere gli organizzatori del progetto. Non è infatti una classifica chiusa: le strutture che man mano riescono ad avvicinarsi ai bisogni delle famiglie con baby prole possono aspirare ad avere il bollino di qualità.

Per ora la ricerca di un museo adatto ai bambini in provincia di Alessandria si ferma qui, a zero su trentadue già registrati. Che sono, a Torino e provincia: Borgo e Rocca Medievale, Camera Centro per la Fotografia, GAM Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, Museo Egizio, MAO Museo d’Arte Orientale, MEF Museo Ettore Fico, MUSLI Museo della scuola e del libro per l’infanzia - Palazzo Falletti di Barolo, Museo Nazionale del Cinema, MAUTO Museo Nazionale dell’Automobile, Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Palazzo Madama - Museo d’Arte Antica, PAV Parco d’Arte Vivente, Pinacoteca dell’Accademia Albertina, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, la Venaria Reale, Palazzina di Caccia di Stupinigi, Infini.TO Parco Astronomico.

Nel resto del Piemonte: Atlante dei Suoni (Venasca), Ecomuseo Sogno di luce (Alpignano), Casa Cavassa/La Castiglia (Saluzzo), Museo Son de Lenga (Dronero), Castello di Miradolo (San secondo di Pinerolo), Giardino Botanico di Oropa, Museo Camillo Leone (Vercelli), Museo Civico di Cuneo, Museo del Tesoro del Duomo (Vercelli), Museo Civico A. Garda (Ivrea), Museo Valdese (Torre Pellice), Palazzo Mazzetti (Asti), WIMU Museo del Vino (Barolo).

Come aderire: www.naticonlacultura.it
19/11/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
-->