Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Futuro prossimo per il Marconi

Una delegazione di 6 studenti eccellenti selezionati dai vari indirizzi dell' istituto Marconi hanno preso parte all’iniziativa “Futuro Prossimo” all’interno del Festival della Scienza di Genova
TORTONA - Una delegazione di 6 studenti eccellenti selezionati dai vari indirizzi dell' istituto Marconi hanno preso parte all’iniziativa “Futuro Prossimo” all’interno del Festival della Scienza di Genova, quest’anno intitolata al tema dell’immaginazione. Per 185 giovani provenienti da tutte le scuole d’Italia è stata l’occasione per incontrare decine di professionisti che operano nei diversi settori delle attività produttive, per dialogare con loro, chiedere consigli: dal racconto delle esperienze, che hanno condotto i relatori ad occupare importanti ruoli nel mondo del lavoro, sono discesi spunti di riflessione e moltissime suggestioni alle relazioni di personalità come l’astronauta Umberto Guidoni, il magistrato Anna Canepa o Salvatore Rossi, vicedirettore di Banca d'Italia, oppure personaggi meno noti ma di grande creatività e fascino, dall’ideatore di videogames, al velista, alla divulgatrice scientifica. “Lo sviluppo lo fanno i giovani e le idee nuove!”: con questo slogan è stato presentato uno degli interventi più seguiti, per gli studenti una vera iniezione di fiducia: Matteo Camponico, un ragazzo ligure, ha raccontato come, pur con scarsi mezzi in partenza, ma grandissima passione per il calcio, è riuscito ad aprire un’attività informatica che ora gli consente collaborazioni con club calcistici di altissimo livello. Nel corso delle tre giornate ognuno si è calato nella dimensione del confronto professionale intergenerazionale, ha trovato modo di conoscere più in profondità le proprie attitudini, di prendere consapevolezza dei propri desideri e delle proprie aspirazioni, di aprirsi al confronto con coetanei che vivono in luoghi distanti dalla città di Tortona.
23/11/2012
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
-->