Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Il comune pensa a provvedimenti per la qualità dell'aria

E’ stato infatti adottato un documento contenente alcune norme comportamentali contro l’inquinamento dell’aria, in forma di sensibilizzazione a che con piccole azioni quotidiane ciascuno possa contribuire a migliorare la qualità dell’aria. A questo seguirà un progetto molto più ampio
TORTONA -  Un progetto innovativo per migliorare la qualità dell'aria è attualmente al vaglio dell’amministrazione comunale. E’ stato infatti adottato un documento contenente alcune norme comportamentali contro l’inquinamento dell’aria, in forma di sensibilizzazione a che con piccole azioni quotidiane ciascuno possa contribuire a migliorare la qualità dell’aria. A questo seguirà un progetto molto più ampio e di grande impatto per l’ambiente come spiega anche l’assessore all’Ambiente, Daniele Calore. “Abbiamo definito alcune norme comportamentali che peraltro fanno parte del tavolo di confronto con Progetto Ambiente – dichiara l’assessore Calore -. Ma stiamo studiando un progetto credibile e innovativo da concordare con le altre forze politiche e con l’associazione Progetto Ambiente.
Un progetto che riteniamo possa dare un grosso contributo per l’abbattimento delle polveri sottili”. Per il momento non emergono ulteriori particolari; l'associazione Progetto Ambiente circa un anno fa aveva infatti presentato una serie di proposte all'amministrazione per il miglioramento della qualità dell'aria ed è probabile che molte di queste rientrino nei contenuti che il comune sta elaborando.Tra le proposte: l'ampliamento dell'isola pedonale, il divieto di tenere accesi i motori dei veicoli se non per motivi legati alla circolazione stradale, il rispetto delle Zone Ambientali e il loro ridimensionamento in un'area omogenea con divieto di accesso a veicoli inquinanti, la revisione della viabilità in particolare per le zone critiche come corso Don Orione e Largo Europa, la realizzazione di percorsi ciclabili a bassi costi per l'amministrazione, la chiusura delle strade adiacenti le scuole elementari nei momenti dell'ingresso dei bambini al mattino.

 

26/04/2013
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
-->