Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cassano Spinola

"Da Girardengo a Coppi", record di partecipanti alla Cronoscalata

Partecipazione record alla Cronoscalata “Da Girardengo a Coppi”, organizzata dalla Asd Costante Girardengo, e dal comune di Cassano Spinola in sinergia con il Cus Piemonte Orientale
CASSANO SPINOLA - Si sono presentati in 124, lo scorso sabato 2 agosto, alla partenza della Cronoscalata "Da Girardengo a Coppi”,  - X Memorial Renzo Bellingeri – Trofeo Fausto e Serse Coppi – 1° Coppa Carrea – 6° Tappa Circuito “Lotta contro il Tempo” -, organizzata dalla ASD Costante Girardengo, dal Comune di Cassano Spinola e dal Cus Piemonte Orientale, facendo registrare un’affluenza importante, segno che la competizione è entrata di diritto negli appuntamenti fissi per i grimpeurs del Nord Italia.

Una cronoscalata impegnativa, Cassano Spinola-Castellania, di 13.50 Km., ma che mantiene il suo fascino eterno proprio perché solca le terre dei Campionissimi: l’arrivo, in salita, era fissato accanto al Monumento ai fratelli Coppi, a Castellania. Soddisfazione per gli organizzatori, che ancora una volta hanno richiamato centinaia di appassionati nel piccolo paesino dei Coppi, mantenendo viva la pratica sportiva e il turismo ciclistico sui colli tortonesi.

Lo scalatore più veloce è stato Gian Paolo Cosebò, del Team Marchisio Bici di Millesimo (Savona) che ha coperto la distanza in 22” e 09’. Il Vice Presidente e il Segretario Generale del Cus Piemonte Orientale, Francesco Cellerino e Alessio Giacomini, hanno premiato il più giovane partecipante al trofeo: Giampaolo Vaia dell’ASD Team 2 Ruote di Giussano (Monza-Brianza) che ha da poco ha compiuto 24 anni. 
5/08/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus