Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Derthona basket espugna anche Piombino

Vittoria larga, 65-83, sul delicato campo di Piombino, ma gara sofferta, con i locali a -1 dal Derthona a cinque minuti dal termine, dopo avere rimontato 12 punti di svantaggio
PIOMBINO - Continua la marcia positiva del Derthona basket, che porta a otto la striscia di vittorie consecutive, quando mancano due turni alla fine del girone di andata. L'ottava vittoria di fila arriva su un parquet difficilissimo come quello di Piombino, con una tifoseria  caldissima, che ha sostenuto i locali per tutta la gara e contestato pesantemente qualsiasi decisione arbitrale, non necessariamente ingiusta. Antonello Arioli parte con il quintetto base, ma ottiene buone soddisfazioni anche dalla panchina, con un Cernivani in gran spolvero, che mette a segno 21 punti con il 70 per cento da tre, poi strepitoso Venuto con 21 punti e 6 su 8 da tre, 9 rimbalzi di Samoggia, 13 punti di Rotondo. Si parte bene, con i tortonesi a +7 a ifne primo quarto sul 16-23. Nel secondo quarto è gestione e il vantaggio tiene, arrivando al +11 del 28-39 alla pausa lunga. Nel terzo i toscani risalgono a -5, ma il vantaggio oscilla sempre tra i 4 e gli 8, chiudendo con una tripla di Venuto e qualche errore di troppo ai liberi sul 47-55. Nel finale la palla sembra scottare e c'è qualche errore di troppo, i locali sono molto aggressivi e determinati a rientrare sotto, esce Viglianisi per falli e la squadra ne risente, riducendo il vantaggio a un misero +1 a cinque minuti dalla fine.  Ma la partita viene spaccata a tre minuti dalla fine, quando Biancani viene penalizzato con il fallo tecnico e si aggiunge l'antisportivo, per cui arrivano quattro tiri liberi di fila per il Derthona che Vitali puntualmente insacca, portando così il vantaggio in un attimo da +10 a +14. Poi Cernivani colleziona liberi, Venuto segna triple e il vantaggio arriva a +21, sul 65-83 finale con un'altra bella nota di colore: dopo Candela la scorsa partita, un altro debuttante segna i primi punti infilando il canestro conclusivo della partita. Questa volta tocca a Flavio Gay e la stagione positiva di una squadra si nota anche da questi dettagli.

 

 

 
15/12/2013
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus