Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Derthona in serie D: ora parte il calciomercato

Ripescaggio nella quarta serie ufficializzato dalla LND; in settimana i primi annunci dei giocatori che comporranno la rosa a disposizione di mister Calabria. Ieri sera, intanto, prima uscita ad Ovada contro il Genoa Primavera e sconfitta di misura 1-0
TORTONA - Una fiaba a lieto fine, ma nella quale non sono comunque mancati momenti di suspance, quella del ripescaggio del Derthona in Serie D, reso ufficiale dal comunicato apposito della Lega Nazionale Dilettanti nel tardo pomeriggio di ieri. Si chiude così una pagina nera nella storia del sodalizio tortonese, che al termine dello scorso campionato era retrocesso dopo un'annata travagliata e segnata da tensioni anche interne. Il ripescaggio riporta i bianconeri in quarta serie e premia gli sforzi della dirigenza Sonzogni che fin da subito aveva lavorato in quella direzione. "Siamo molto contenti - le parole del presidente - perchè ci siamo tolti un peso dallo stomaco ed abbiamo restituito alla squadra ed alla città una categoria che avevamo perso per colpa di alcuni errori di inesperienza nella gestione dello scorso anno. C'erano tutti i segnali positivi ma un conto sono le dicerie di paese che possono anche essere riportate sui giornali ma non necessariamente devono essere vere, un conto è un comunicato ufficiale che certifica la tua presenza in una categoria calcistica. Adesso dovremo lavorare per allestire una squadra all'altezza della Serie D, ma i contatti erano già avviati ed è solo questione di ufficializzare alcuni dei nomi che abbiamo contattato in questi mesi".

Hanno lavorato infatti parecchio sotto traccia i dirigenti del Derthona, a cominciare dalla domanda di ripescaggio consegnata il 2 luglio ed approvata nemmeno una settimana dopo, che ha avuto un primo riscontro con la pubblicazione delle graduatorie che mettevano il Derthona al terzo posto fra le retrocesse ed al sesto complessivo solo in virtù dell'alternanza dei ripescaggi con le non promosse dall'Eccellenza, è stata rafforzata dalla decisione del Comitato Piemonte e Valle D'Aosta di non inserire il Derthona negli organici di Eccellenza ripescando in sua vece lo Stresa - ed a cascata altre società in Promozione e Prima Categoria - fino alla convulsa giornata di ieri. I timori del Direttore Generale Balsamo che aveva ricordato come i regolamenti in Italia siano sempre più teorici che reali si erano concretizzati con la riduzione dell'organico della Lega Pro da 60 a 54 squadre - con ancora un probabile ripescaggio dalla D che però non sarà il Sestri Levante che ha rinunciato per i costi eccessivi - ma alla fine la moria di squadre nel Campionato Dilettanti ha portato al ripescaggio di ben nove compagini.

Ieri sera, mercoledì 5, galvanizzati dalla notizia i ragazzi che hanno sostenuto le prime due settimane di ritiro con l'allenatore Carlo Calabria hanno giocato un'amichevole ad Ovada contro la Primavera del Genoa: nonostante anche quella del Derthona fosse più una formazione giovanile che un'anticipazione della prima squadra - i più «vecchi» in campo sono stati Rubin e Gilio entrambi ventiduenni - è arrivata una sconfitta di misura solo nel secondo tempo che ha ovviamente reso felice Sonzogni; "i nostri ragazzi hanno disputato un'ottima partita non sfigurando al cospetto di una formazione giovanile di una squadra professionistica: nel primo tempo le squadre si sono affrontate alla pari, poi la volontà del mister di testare in una partita vera le qualità di tutti i ragazzi ha portato ad una girandola di cambi e più che essere tristi o preoccupati per la sconfitta siamo felici per il battesimo del campo di alcuni 1999 che non si sono fatti prendere dall'emozione. Questi ragazzi saranno il complemento ideale per i giocatori di esperienza sui quali intendiamo costruire la spina dorsale della squadra: fra pochi giorni potremo incominciare a rendere pubblici i primi nomi ma posso assicurare che sarà una squadra assolutamente attrezzata per la categoria". Sabato prevista una nuova amichevole con un avversario ancora da definire, ma la buona notizia è che la stagione di calcio giocato del Derthona è appena cominciata.
6/08/2015
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus