Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket

Junior, Ferrero passa alla Conad Bologna

L'ala si trasferisce in Emilia per il finale di stagione con la formula del prestito
Una stagione nata storta e resa ancora più difficile dalle tante, troppe panchine. La sensazione, ad un certo punto, di essere fuori dal progetto di Crespi. Poi, con l'addio del coach, il ritorno ad una speranza che però si è spenta dopo poche partite.
La cessione in prestito, più una separazione che un vero e proprio divorzio, è probabilmente la mossa più giusta. Non tanto per la Junior, che perde un talento inespresso per il finale di stagione, quanto per lui, Giancarlo Ferrero, che cosi potrà ritrovare con continuità il parquet, la cosa che più gli è mancata in questi mesi. Ripartirà da Bologna, dalla LegaDue, finalmente con un obiettivo preciso, che è ritrovare sè stesso. Parquet, presenze, punti: i dati fino a questo momento raccolti purtroppo sono eloquenti: 16 presenze per un totale di soli 90 minuti in campo, 16 punti raccolti con un high di 8. Troppo poco per quelle che erano anche le sue aspettative.
Con un comunicato ufficiale sul proprio sito la Junior dà il proprio arrivederci al giocatore che è un vero e proprio prodotto fatto in casa. Noi di Alessandrianews abbiamo avuto modo di conoscerlo da vicino, Giancarlo, che non si è mai sottratto ad una battuta in esclusiva e, anzi, ha accettato positivamente di diventare nostro collaboratore firmando la rubrica "Il punto di Ferrero". Anche e soprattutto per questo ci uniamo all'augurio della Junior di riuscire a dare il meglio di sè per questo finale di stagione sotto la guida di coach Markovski, sicuri che si tratti solo di un arrivederci e non di un addio. 
29/03/2012
Riccardo Robotti - riccardo.robotti
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus