Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Junior: Orzinuovi per l'ultimo test prima del campionato

Domenica alle 18, i rossoblu affronteranno in trasferta la neo promossa formazione lombarda. Diretta streaming su JC TV e su www.asjunior.com
BASKET - Dopo lo spiacevole epilogo dell’amichevole contro Monaco, la Novipiù Casale è tornata subito al lavoro per preparare l’ultimo test di Preseason prima dell’esordio in campionato previsto per domenica 1 ottobre al PalaFerraris. Domenica 24 alle 18 i rossoblu di coach Marco Ramondino scenderanno dunque in campo contro l’Agribertocchi Orzinuovi, formazione neo promossa in Serie A2 e inserita nel girone Est. 

GLI AVVERSARI - La neo promossa Orzinuovi di coach Alessandro Crotti arriva a questo suo primo campionato da “cenerentola”, ma con tanta voglia di stupire. Le punte di diamante sono senza alcun dubbio Jamal Olasewere e Adam Sollazzo, entrambi vecchie conoscenze della Junior, avendo giocato uno alla Virtus Roma e l’altro a Treviglio. Olasewere, dopo la stagione 2015/16 passata nella Capitale, si è trasferito in Israele, dove con l’Hapoel Ramat Gan Givataim disputa il secondo campionato israeliano e chiude l’anno con statistiche molto interessanti: 17.4 punti e 8.1 rimbalzi. Sollazzo è alla sua quinta incarnazione italiana, dopo aver giocato l’anno scorso alla Remer Treviglio si è spostato di pochi kilometri accasandosi in terra bresciana. L’anno scorso ha fatto girare parecchie teste, dopo aver chiuso la Regular Season a 15.8 punti e 4.1 assist, ma riuscendo addirittura a migliorarsi nei playoff con 19.6 punti e 5.0 assist. Un occhio di riguardo va dato anche al sempiterno Rudy Valenti, alla sua seconda stagione ad Orzinuovi. Nonostante l’età (classe 1980) è risultato pedina fondamentale nella promozione in Serie A2 della squadra bresciana, chiudendo a 12.7 punti e 7.0 rimbalzi la sua stagione. 


Dopo la distorsione alla caviglia rimediata durante l’amichevole con Monaco, Simone Bellan ha ripreso ad allenarsi con la squadra solo oggi pomeriggio e le sue condizioni vengono costantemente monitorate dallo Staff. 


Le dichiarazioni di coach Ramondino: “Chiudiamo la Preseason con questo scrimmage che rappresenta l’ennesima occasione per verificare i progressi fatti e sperimentare nuove cose. Porremo grande attenzione sulla performance perchè è da li che partiremo per preparare la partita contro Siena. Penso che siamo all’inizio di un percorso che la squadra dovrà fare per tutta la stagione e speriamo sia ricco di progressi costanti viste le potenzialità della squadra”.
23/09/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus