Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Al PalaOltrepò arriva Rieti, Ramondino: "Squadra fisica, giusto mix di giovani ed esperienza"

Domenica alle 18 il Bertram proverà a confermare le ultime buone prestazione contro l'ostica Rieti. Ramondino: "Una pallacanestro molto efficace da un punto di vista difensivo e sono bravi a rompere i giochi offensivi degli avversari e fare giocare male le altre squadreʺ
TORTONA - Vigilia di campionato per il Bertram Derthona, impegnato contro Rieti al PalaOltrepò alle domenica 4 alle 18. La gara persa contro Trapani negli ultimi secondi ha lasciato buone indicazioni ʺdal punto di vista di prestazione e dell’atteggiamento che speriamo – afferma coach Ramondino - di potere proporre con continuità nel corso della stagione. In questa settimana abbiamo lavorato con un buon livello di attenzione, cercando di acquisire sempre più consapevolezza, a livello tecnico e fisico, dei nostri punti di forza. La nostra situazione fisica non deve essere un alibi: dobbiamo lavorare sui particolari per rendere il nostro gioco più funzionale ed efficace possibileʺ.

Coach Ramondino è poi passato ad analizzare i punti di forza della Pallacanestro Rieti, che è una squadra ʺmolto dura e fisica, con tanti giocatori di stazza: giocano una pallacanestro molto efficace da un punto di vista difensivo e sono bravi a rompere i giochi offensivi degli avversari e fare giocare male le altre squadreʺ; livello di roster è una formazione che presenta ʺun mix di giocatori di esperienza e giovani in ascesa come Tomasini e Toscanoʺ. Tra le chiavi tattiche dell’incontro coach Ramondino ritiene determinanti ʺla durezza e la fisicità con cui affrontare la partita, in modo da essere poi pronti a mettere in atto la strategia tecnico-tattica migliore nel corso dei quaranta minutiʺ.

Così Brett Blizzard: ʺLa partita di Trapani ci ha lasciato rabbia per una gara persa solo nel finale. Credo che abbiamo disputato un buon incontro, nonostante gli infortuni che hanno accorciato le nostre rotazioni: stiamo crescendo come squadra nelle difficoltà. Questa è stata una settimana particolare in cui abbiamo lavorato molto sulla cura dei dettagli in vista delle prossime gare: l’importante è rimanere concentrati e continuare a migliorare in vista del prosieguo della stagione. Contro Rieti sarà importante pensare azione dopo azione, focalizzandoci sulla nostra pallacanestro e sul togliere ai nostri avversari i loro punti di forzaʺ
3/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
-->