Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Al via l'anno giubilare straordinario per il santuario della Guardia

Nel 1918 San Luigi Orione fece il voto di dedicare un Santuario alla Madonna se fosse finita la guerra e così avvenne. Per tutto il 2018, “Anno della Carità”, la basilica sarà luogo di misericordia e grazia. L'11 marzo la cerimonia di apertura della Porta Santa
TORTONA - Il 2018 è un anno speciale per il Santuario della Madonna del Guardia perché un secolo fa, era il 29 agosto del 1918, San Luigi Orione fece un voto promettendo la costruzione di una grande basilica a Tortona affinché potessero tornare sani e salvi i soldati partiti per la I Guerra Mondiale. La guerra terminò il 4 novembre. Il santo mantenne la parola e il 23 ottobre 1926 il cardinale tortonese Carlo Perosi benediceva la prima pietra del nuovo santuario, progettato dall'architetto della Santa Sede, Spirito Maria Chiappetta. Il santuario verrà inaugurato il 29 agosto 1931.

Quest'anno, dunque, si ricorderà il voto di Don Orione fatto un secolo fa. Infatti, per tutto il 2018, “Anno della Carità”, la basilica sarà luogo di misericordia e grazia con la possibilità di lucrare l'indulgenza plenaria a partire dall'11 marzo 2018 con la cerimonia di apertura della Porta Santa presieduta dall'Arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco alla presenza del direttore generale dell'opera Don Orione don Tarcisio Vieira. All'Arcivescovo di Milano, Mario Enrico Delpini, invece, il compito di presiedere la solenne celebrazione per la chiusura della porta il 29 agosto 2018. A Vittorio Francesco Viola, vescovo di Tortona, invece, quello di presiedere il 16 maggio 2018 il Solenne Pontificale in occasione dell'anniversario della canonizzazione di San Luigi Orione.

Sul sito internet del Santuario si potrà trovare il programma aggiornato di quest'anno giubilare.
12/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
-->