Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Bertram in anticipo con la Remer. Ramondino: "A Tortona progetto ambizioso"

Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa dalla sfida alla Remer Treviglio in programma domani, sabato 13 alle 20.30 al PalaOltrepò di Voghera
TORTONA - Vigilia di campionato per la Bertram Derthona, attesa dalla sfida alla Remer Treviglio in programma domani, sabato 13 alle 20.30 al PalaOltrepò di Voghera. Per i bianconeri la gara con i lombardi rappresenta l’ultimo impegno casalingo della stagione ed è ʺuna partita complessa sia dal punto di vista tecnico sia – esordisce coach Ramondino - dal punto di vista fisico in quanto la Remer ha trovato degli automatismi molto funzionali e ha un grande potenziale fisico e atletico. Sotto questi aspetti Roberts, Pecchia e Nikolic sono dei giocatori di grande impattoʺ.

Treviglio occupa attualmente il terzo posto della graduatoria nel Girone Ovest, alle spalle di Virtus Roma e Capo d’Orlando, e avrà ʺgrandi motivazioni nel cercare di vincere la partita di sabatoʺ: pertanto l’allenatore bianconero ritiene che sarà necessario trovare ʺalcuni punti su cui focalizzarsi sia in attacco sia in difesa, cercando di limitare i punti di forza dei nostri avversari e perseguire i nostriʺ. Passando all’analisi generale della stagione della Bertram Derthona, coach Ramondino afferma come questa sia stata un’annata in cui ʺio, il gruppo squadra e il club abbiamo potuto imparare molto. Tortona è un posto in cui ci sono grandi potenzialità, è importante aggiungere tutti i mattoncini che servono: seguire il progetto e la programmazione che si decide di intraprendere è fondamentale per costruire il percorso futuroʺ. Il focus dell’allenatore della Bertram rimane ben saldo sulle ultime ʺdue partite di stagione regolare che ci attendono, perché per tracciare il profilo di squadra che vorremo essere l’anno prossimo c’è molto tempo. Ritengo che questo sia un club in cui i giocatori vogliono venire, pertanto non ci deve essere la fretta di fare valutazioni sugli atleti che dovranno essere funzionali a perseguire il progetto ambizioso che c’è a Tortonaʺ.

Così Brett Alan Blizzard: ʺVogliamo chiudere al meglio la stagione ed essere competitivi fino al termine nonostante non disputeremo i playoff: per fare ciò sarà importante giocare con orgoglio e voglia di vincere sabato contro Treviglio. Guardando al futuro di questo club, i giocatori dovranno cercare, con umiltà, di costruire una mentalità vincente già dai primi allenamenti della stagione in modo da raggiungere poi i successi sul campo. Ritengo Tortona un posto che ha tutto per arrivare a vincere, per questo sarà importante focalizzarsi su quei piccoli dettagli necessari per conquistare dei buoni risultatiʺ.
12/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
-->