Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Eccellenza - girone B

Calcio Derthona: un tris con ambizioni da primato

La migliore prestazione della stagione vale un 3-0 al Corneliano Roero e l'aggancio al podio: domenica big match a Canelli
PONTECURONE - Prova d'orgoglio dei ragazzi di Merlo che nella prima settimana del dopo-Guazzo trovano una prestazione solida e travolgono 3-0 il Corneliano: la prima occasione per il Calcio Derthona arriva al 7’ con Rosset che scambia al limite con Farina, penetra in area e cerca il colpo da biliardo sul palo lontano mettendo largo sul fondo. Il gol del vantaggio si concretizza comunque pochi minuti dopo quando su un tiro di Rosset da fuori Corradino respinge ma non trattiene e la palla arriva ad Acerbo che è bravo a coordinarsi nella conclusione a rete e fortunato nel rimpallo che si impenna ed entra appena sotto la traversa. Il Calcio Derthona non si accontenta e cerca il raddoppio prima con una combinazione sulla fascia sinistra fra Farina ed Echimov sfortunato nell’ultimo controllo dopo avere saltato il suo marcatore, poi ancora con Echimov che tiene palla per una ventina di metri e prova una conclusione dal limite alta sopra la traversa. Al 28’ episodio dubbio su un calcio di rigore dalla sinistra per il Calcio Derthona: Silvestri cade trattenuto per la maglia, l’arbitro non fischia nulla e la palla arriva a Giordano libero che di testa mette largo sul secondo palo. Tre minuti più tardi l’occasione del pareggio per il Corneliano è sui piedi di Crudo che segue De Sousa in una progressione personale ma al momento del tiro non riesce ad inquadrare la porta. Al 36’ arriva finalmente il raddoppio dei padroni di casa con Echimov pescato da Acerbo che di potenza supera Corradino ma l’arbitro annulla per la segnalazione di fuorigioco del guardalinee. Nel finale di tempo due occasioni fantastiche per De Souza: la prima arriva su un cross dalla destra di Manasiev ma il colpo di testa del numero undici ospite è alto sulla traversa, la seconda su un’imbucata di Campanaro che taglia tutto il campo e lo mette solo davanti a Gaione bravissimo a prendergli il tempo ed uscire sulla palla senza commettere fallo.

Il secondo tempo si apre con un altro gol annullato al Derthona per fuorigioco, questa volta più probabile, poi ci prova Rosset da fuori area con un tiro pretenzioso, infine la palla giusta arriva sulla testa di Echimov che chiude un’azione spettacolare iniziata da Acerbo e rifinita da Rosset con un colpo di testa alto di poco. Il Cornelian è sempre vivo e lo dimostra con un tiro di De Souza su cui Gaione devia in angolo con un balzo; la parata si dimostra fondamentale perchè poco dopo un errore della difesa del Corneliano permette una ripartenza del Calcio Derthona con Rosset che serve Farina solo davanti a Corradino e bravo a trafiggerlo con un rasoterra sul palo lontano. Il Corneliano accusa il colpo e potrebbe subire il terzo gol se Corradino non si opponesse alla grande ad un tiro di Farina dalla sinistra ed alla conclusione da fuori di Rosset sulla sua respinta. La palla per riaprire la gara al 19’ arriva sul piede di De Souza in area piccola sulla sinistra ma il piatto destro della punta non inquadra lo specchio della porta e grazia il Calcio Derthona. Nel finale Rosset si guadagna un calcio di rigore costringendo al fallo Pia e lo trasforma con un cucchiaio che inganna Corradino: il Canelli è avvisato, questo Calcio Derthona non fa sconti.



CALCIO DERTHONA - CORNELIANO ROERO 3-0
Reti: pt 13’ Acerbo; st 12’ Farina, 46’ Rosset rig.

Calcio Derthona (4-4-2): Gaione; Giordano, Silvestri, Rabuffi, Barcella; Acerbo (30’ st Lugano), Genocchio, Gugliada (48’ st Artioli), Echimov (43’ st Concolino); Rosset, Farina (47’ st Adani). A disp. Torre, Balestrero, Santamaria, Gay, Hysa. All. Merlo
Corneliano Roero (3-5-2): Corradino; Bellicoso, Morone, Pia; Gatti (8’ st Torre), Manasiev, Campanaro, Pirrotta, Crudo (36’ st Daidola); Erbini, De Souza. A disp. Sculeac, Bregaji, Boscherio, Arione, Dieye, Iannarella, Tozaj. All. Cascino

Arbitro: Palumbo di Bari

NOTE Ammoniti Genocchio, Acerbo; Erbini. Calci d’angolo 7-3 per il Corneliano Roero. Recupero pt 0’; st 4’. Spettatori 200 circa.
 
3/12/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
-->