Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Derthona Basket, contro Cagliari è sempre al fotofinish

Un canestro di Johnson a 1" dal termine decide una sfida avvicente con i bianconeri sotto anche di 15 punti
VOGHERA - Ultimo appuntamento casalingo per il Derthona Basket prima delle gare di playoff: avversario di giornata quel Cagliari che all’andata nonostante l’assenza fra le fila bianconere di Melvin Johnson dovette soccombere di misura.

Ad aprire la gara è un canestro di Rovati che lancia il primo strappo a favore di Cagliari capace di portarsi sul 6-3 in un amen: una tripla di Garri sembra rivitalizzare i leoni ma gli ospiti sono una macchina da canestro e solamente i canestri dei liberi tengono Tortona ancora aggrappata alla partita. Quando suona la sirena del primo quarto il punteggio dice 12-22 ma a fare impressione è l’1/16 dal campo dei ragazzi di Pansa: l’unica palla entrata durante il gioco è la tripla di Garri di cui prima, per il resto altre sette conclusioni da lontano e otto da dentro l’area senza successo.

Il secondo quarto si apre con un centro di Gergati che sembra restituire un po’ di fiato ma subito viene fischiato un fallo antisportivo a Stefanelli che costa quattro liberi contro e palla in mano a Cagliari: ci vuole un po’ di fortuna perchè i sardi cominciano a sbagliare qualcosa anche loro e Alibegovic trasforma in una tripla il pallone recuperato proprio da Stefanelli per il 17-24. Cagliari accetta e reagisce riportando il vantaggio in doppia cifra prima della metà del quarto e per un po’ le due squadre viaggiano su quella linea di distacco: Tortona non riesce però a trovare il bandolo della matassa e Cagliari continua a costruire azioni che muovono il punteggio. All’intervallo lungo il punteggio recita ancora 30-42 per gli ospiti e nonostante i bianconeri abbiano migliorato il loro score dal campo - anche perchè onestamente peggiorarlo sarebbe stato difficile - il referto mostra impietosamente con un 6/31 tutte le loro lacune offensive.

Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo Cagliari aggredisce ancora Tortona andando subito a segno con due triple ma adesso anche i padroni di casa sembrano essersi sbloccati e rispondono colpo su colpo e a metà parziale il punteggio dice 41-55 prima che una tripla di Spanghero forzi il primo timeout per i sardi. Non è un timore da nulla quello di Paolini, perchè in poco tempo il Derthona si rifà sotto e dopo avere avuto anche la palla del possibile -3 inizia gli ultimi dieci minuti con un incoraggiante 54-61.

La resurrezione sportiva di Tortona non è solo un’impressione: Sorokas dopo un minuto e mezzo mette il canestro del -3 sul 58-61, Quaglia quello del 60-63 ma subito dopo gli ospiti trovano una tripla importante; per fortuna di Tortona ci pensa Alibegovic poco dopo a riaccorciare il distacco che un canestro da sotto di Sorokas riduce addirittura ad un singolo punto. Cagliari respira con una tripla, il ferro respinge la conclusione di Gergati ma poco dopo Garri appoggia il -2 e con poco più di 3’ da giocare tutto è ancora in bilico. La tripla di Sorokas che segue vale il primo vantaggio Derthona dopo più di 37 minuti ed un finale da brividi: Johnson mette il 77-76 con poco più di un secondo da giocare, Rullo sbaglia l’ultimo tiro e il PalaOltrepo’ può esultare.


BERTRAM DERTHONA - PASTA CELLINO CAGLIARI 77-76
(12-22, 30-42, 54-61)

Bertram Derthona: Stefanelli 2, Alibegovic 13, Sorokas 15, Radonjic, Apuzzo, Quaglia 6, Garri 7, Gergati 11, Johnson 14, Spanghero 9. Coach Pansa
Pasta Cellino Cagliari: Keene 24, Allegretti 12, Turel 8, Rullo 12, Ebeling 3, Matrone 4, Bucarelli 2, Stephens 4, Rovatti 7, Angius. Coach Paolini
 
16/04/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
Intervista a Uto ughi
Intervista a Uto ughi
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Nuovi mezzi per la Croce Verde
Nuovi mezzi per la Croce Verde
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
-->