Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Coppa Italia Dilettanti

Ecker espugna il "Grassi": passa il Castellazzo

I biancoverdi si ripetono dopo l'1-0 dell'andata e passano il turno di coppa: Calcio Derthona bene nei primi 45', poi troppo rinunciatario una volta passato in svantaggio
PONTECURONE - Nel ritorno di Coppa Italia entrambe le squadre sono prive del bomber titolare - Guazzo e Piana rientreranno entrambi fra una ventina di giorni - ma lo spettacolo non manca: già al 7’ c’è un’occasione limpida per Acerbo, preso di sorpresa da un liscio di Labano su un cross di Rosset ma capace comunque di girare a rete costringendo Rosti a chiudere in angolo. Al quarto d’ora Concolino si guadagna una punizione sulla trequarti che Rosset batte a sorpresa aprendo per Mazzocca e ancora Acerbo per un soffio non arriva alla deviazione in porta. Il primo squillo degli ospiti arriva con un tiro da fuori area di Ecker abbondantemente sopra la traversa, ma a fare la partita è quasi sempre il Calcio Derthona che colleziona calci d’angolo ma non riesce a superare Rosti. Proprio il portiere del Castellazzo ci mette una pezza su un errore di Molina che rischia di innescare Acerbo, ed il nervosismo degli ospiti costa anche due gialli a Camussi e Labano, bilanciati da uno ad Acerbo che non rispetta la distanza in occasione di una punizione dopo avere fermato Amendola fallosamente. L’ultimo lampo del primo tempo è un cross da sinistra di Concolino su cui arriva Genocchio al limite ma conclude male, poi dopo un minuto di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

La ripresa si apre con un tiro cross di Ecker che costringe Gaione ad alzare in angolo per evitare guai peggiori, ma proprio dal corner di Molina la palla torna ad Ecker che con un diagonale dal palo lontano mette in rete. La reazione dei padroni di casa è in una punizione di Mazzocca dalla destra ma è il Castellazzo ad andare vicino al raddoppio con una discesa sulla fascia destra di Amendola che costringe Gaione ad anticipare Ecker impedendogli la doppietta. E’ il momento migliore dei biancoverdi che con un tiro rasoterra di Molina mancano di poco il palo alla destra di Gaione, poi Ammirata inserisce Echimov per Barcella e Sylla per Acerbo ma il copione della gara non cambia. Il primo spunto positivo del Derthona arriva al 34’ quando da un cross dalla sinistra Rosset controlla e cerca la rete trovando Camussi pronto a murare la sua conclusione, poi un errore della difesa regala un calcio d’angolo ai padroni di casa senza che nessuno ne approfitti. La girandola di cambi allunga di sette minuti la gara ma trasforma il finale in poco più di un allenamento: al triplice fischio per i biancoverdi prosegue l’avventura in coppa, per il Calcio Derthona testa al campionato e alla trasferta di Cuneo contro l’Olmo. 


CALCIO DERTHONA - CASTELLAZZO 0-1
Reti: st 2’ Ecker.

Calcio Derthona (4-4-2): Gaione 6.5; Artioli 6 (33’ st Adani ng), Silvestri 6, Giordano 6 (36’ st Santamaria ng), Mazzocca 6; Anibri 5.5 (26’ st Gay ng), Genocchio 5.5, Barcella 5.5 (9’ st Echimov 6), Concolino 5.5; Acerbo 5.5 (18’ st Sylla 6), Rosset 5.5. A disp. Paioli, Rabuffi, Hysa, Gugliada. All. Ammirata
Castellazzo (4-1-4-1): Rosti 6.5; Cascio 6 (27’ st Cimino ng), Labano 5.5, Camussi 6.5, Benabid 7; Molina 6 (27’ st Limone ng); Oberti 6 (35’ st El Berd ng), Spriano 5.5 (31’ st Viscomi ng), Amendola 5.5 (35’ st Vitale ng), Cabella 5.5; Ecker 7. A disp. Fracchia, Bianchi, Mazzola, Dalessandro. All. Adamo

Arbitro: Bevere di Chivasso 7

NOTE Ammoniti Acerbo, Gaione, Concolino, Echimov; Camussi, Labano, Cascio. Calci d’angolo 6-2 per il Calcio Derthona. Recupero pt 1’; st 7’. Spettatori 200 circa. Osservato un minuto di silenzio in memoria di Cesare Merlo, padre di Alberto allenatore del Calcio Derthona.
13/09/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
-->