Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Il Calcio Derthona muove ancora la classifica: buon punto con il Varese

Buon pari per i bianconeri contro il Varese, la traversa ferma Personè. Un punto che soddisfa mister Ascoli
TORTONA - Finisce 1-1 tra Calcio Derthona e Varese al “Coppi” al termine di un match vibrante e ricco di emozioni. Il pareggio soddisfa mister Nicola Ascoli, anche se la classifica resta – ovviamente – deficitaria: il risultato è comunque giusto, dato che i bianconeri hanno dominato la prima mezz'ora e i lombardi allenati da Tresoldi hanno gestito bene la ripresa nonostante l'espulsione dell'autore del vantaggio Pedrabissi. Pronti via e al 4' Mazzocca su punizione sfiora la traversa, poi è Personé a rendersi pericoloso con un tiro fuori su assist di Busatta. La risposta degli ospiti è però letale, perchè al minuto 11 Rebecchi atterra ingenuamente Battistello in area e il signor Gianquinto di Trapani non può far altro che decretare il penalty: dal dischetto Pedrabissi non fallisce. Centoventi secondi più tardi viene annullato un gol a Lercara per sospetto offside, buon per il Derthona che trova il varco giusto al 16': Mazzocca crossa dalla sinistra e Solinas anticipa Bizzi inzuccando in rete.

Non succede nulla fino al riposo, mentre nella seconda frazione i padroni di casa spingono sull'acceleratore già dopo pochi istanti: botta e risposta Echimov-Morao, dopodichè buona opportunità per Busatta che difende palla col corpo e si gira calciando di un soffio a lato. Al 67' l'incontro prende una piega diversa, poiché Pedrabissi – già ammonito – commette un fallo evitabile e lascia i suoi in 10, accompagnato negli spogliatoi da Tresoldi che protesta troppo vivacemente per la decisione del fischietto siciliano. Il Derthona capisce che è il momento di affondare e al 72' il “Coppi” impreca per la traversa colpita da Personé su suggerimento di Solinas; negli ultimi minuti altre potenziali chances per Di Fiore, Mazzocca e Busatta ma il Varese resiste e al triplice fischio torna a casa con un punto importante. Ascoli attende il prossimo impegno contro il Pavia, dove sarà obbligatorio tentare di vincere.


CALCIO DERTHONA – VARESE 1-1
Reti: pt 11' Pedrabissi rig.; 16' Solinas

Calcio Derthona (4-3-1-2): Murriero 6; Barcella 6, Moretto 6.5, Mazzocca 6.5, De Santis 6; Monteleone 6.5 (42’ st Anibri ng), Rebecchi 5.5 (29’ st Di Fiore 6), Echimov 6; Solinas 7 (37’ st Dagnoni ng); Busatta 6.5, Personè 6.5. A disp: Gramegna, Giordano, Zhuri, Speranza, Moretti, Mutti. All.Ascoli
Varese (4-3-3): Bizzi 5; Ghidoni 6, Simonetto 6, Ferri 6.5, Balconi 6; Morao 6.5, Zazzi 6, Battistello 6; Lercara 5.5, De Carolis 5.5, Pedrabissi 5. A disp: Frigione, Arca, Mondoni, Muca, Melesi, Zecchini, Mauro, M’Zoughi, Scapolo. All.Tresoldi

Arbitro: Gianquinto di Trapani 5.5

NOTE: giornata fredda, terreno in condizioni accettabili. Ammoniti Solinas, Di Fiore, Mazzocca, Pedrabissi, Balconi, Battistello. Espulsi Pedrabissi per somma di ammonizioni e Tresoldi (allenatore Varese) per proteste al 22' st. Calci d'angolo: 5-0 per il Calcio Derthona. Recupero: pt 1'; st 5'. Spettatori circa 300.  
5/02/2018
Nicola Fraschetta - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
-->