Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Il circolo del cinema relaziona l’anno 2012

Il Circolo del Cinema di Tortona relaziona i successi ottenuti nel corso delle stagioni del 2012.
Si è conclusa la prima parte della stagione invernale dell’anno 2012 del Circolo del cinema, un anno di conferma per l’attività del cineforum con oltre 40 film proiettati e momenti di riflessione più frequenti; tra gli eventi, oltre al tradizionale appuntamento con il film della settimana, che a causa di problemi di distribuzione è slittato dal giovedì al mercoledì, ci sono stati gli incontri ed i dibattiti con i registi Federico Brugia (Tutti i rumori del mare) e Marco Pozzi (Maledimiele), la serata dedicata a Filmbreve (rassegna dedicata ai cortometraggi d’autore organizzata dal CNC- Centro Nazionale del Cortometraggio, dall’ AIACE di Torino, dal Museo del Cinema, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività culturali e la Regione Piemonte) nella quale il pubblico ha potuto votare il miglior cortometraggio italiano dell’anno e la serata della proiezione di Bella addormentata di Marco Bellocchio in prima nazionale con presentazione di Nuccio Lodato, studioso di cinema considerato dal regista il suo massimo critico. Anche le tematiche dell’immigrazione, un tema “scottante” nel tortonese a causa della protesta dei braccianti per lo sfruttamento nelle cascine, sono state toccate con l’apertura della stagione invernale con il film “La Bas – Educazione criminale” in collaborazione con il Laboratorio per il Dialogo tra le Culture e l’Associazione DonneInsieme, che da anni lavorano nel campo dell’insegnamento della lingua italiana ai migranti. Il circolo però non si è limitato solo alle sale cinematografiche, infatti a Novembre presso la Libreria Namastè è stata organizzata, alla presenza dell’autrice e di Nuccio Lodato, la presentazione del libro di Francesca Brignoli “Liliana Cavani. Ogni possibile viaggio” . Successi che hanno anche allargato la base dell’associazione, come dice il presidente Roberto Santagostino: “Il Circolo negli ultimi anni ha perso parte della sua identità locale con un numero crescente di iscritti provenienti da altre cittadine della provincia e della vicina Lombardia sancendo ancora di più la sua vitalità e la capacità di attirare l’attenzione degli appassionati.” A Gennaio il cineforum riprenderà la sua attività con l’appuntamento del mercoledì, ma il 2013 inizierà subito con un piccolo regalo agli iscritti all’associazione, infatti presentando la tessera dell’anno 2012/13 sarà possibile, fino al 6 gennaio, vedere l'ultimo film di Tornatore, La migliore offerta, al prezzo delle serate del cineforum (3,50 Euro).
29/12/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
-->