Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Bertram fermato dalla Givova, che ora minaccia Casale...

L'ultimo quarto dei padroni di casa è una sinfonia perfetta che raddrizza l’incontro e non lascia dormire sonni tranquilli a Casale in ottica primo posto
SCAFATI - Non riesce lo sgambetto al Derthona Basket che in Campania accarezza a 10’ dal termine il sogno del colpaccio esterno: l’ultimo quarto dei padroni di casa è una sinfonia perfetta che raddrizza l’incontro e non lascia dormire sonni tranquilli a Casale in ottica primo posto. Non servono quindi ai bianconeri di Pansa i 22 punti di Melvin Johnson o i 19 di Mirza Alibegovic al suo massimo stagionale, nè un ottimo 13/24 nei tiri da tre: la corazzata Scafati ha mandato in doppia cifra sei giocatori distribuendo equamente i punti che le sono serviti a portare a casa i tre punti.

Si era capito già dal primo quarto che sarebbe stata durissima, con i padroni di casa che scappano sul 17-4 in meno di metà tempo: Tortona reagisce e a 3’ dalla fine una tripla di Spanghero riporta il distacco in cifra singola, poi si continua a rosicchiare punti fino alla sirena quando solo un rimbalzo offensivo di Pipitone vale il 23-19.

Ad inizio secondo parziale altro blackout del Derthona e 9-0 di Scafati prima che un libero di Garri fermi la serie; Alibegovic e Radonjic sono fenomenali dalla distanza, Johnson completa l’opera e dopo 5’ Tortona è di nuovo sotto di 6 (36-30). Scafati cerca lo strappo ma viene subito riagganciata e come nel primo quarto ci vuole un canestro di Lawrence allo scadere per allungare 47-39.

Al rientro dagli spogliatoi il primo centro è una tripla di Spanghero che dà il via alla rimonta bianconera: in poco più di due minuti e mezzo Tortona impatta a quota 51 con un canestro di Garri e quasi a metà terzo quarto mette per la prima volta il naso avanti grazie ad una tripla di Alibegovic per il 55-56. Da lì Garri cerca per due volte di far partire la fuga dei suoi ma prima Spizzichini è attento, poi Santiangeli risponde a Johnson dalla lunetta; l’americano toccato nell’orgoglio piazza subito un’altra bomba che vale il +6 che regge fino ai minuti finali quando Quinton e G. Spizzichini accorciano fino al 67-69.

Nei primi tre minuti dell’ultimo quarto due sussulti del Derthona lo riportano a +4 prima che Scafati completi l’aggancio a quota 75 con un canestro di Lawrence: nei due minuti successivi arriverà il parziale di 10-0 che si rivela decisivo per il finale di gara perchè Tortona non avrà più le forze mentali per cercare l’ennesima rimonta e nelle due occasioni in cui riuscirà a ridurre il distacco ad un solo possesso e tre punti ci penserà sempre Crow dalla distanza a scavare di nuovo il solco fino al -7 della sirena finale.

A due giornate dalla fine del campionato c’è bagarre per i posti dal terzo al sesto: gli impegni con Cagliari e Siena dovranno servire alla Bertram per migliorarsi quanto più possibile.


GIVOVA SCAFATI - BERTRAM DERTHONA 98-91
(23-19, 47-39, 67-69)

Givova Scafati: Lawrence 14, Crow 17, Quinton 12, Ammannato 14, Spizzichini 12, Pipitone 2, Trapani ne, Spizzichini 7, Romeo 4, Santiangeli 16, Esposito ne. All. Perdichizzi.
Bertram Derthona: Spanghero 13, Johnson 22, Garri 9, Sorokas 14, Alibegovic 19, Quaglia 6, Stefanelli 3, Radonjic 3, Cremaschi ne, Gergati 2. All. Pansa. 
9/04/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Pattinaggio artistico Aurora
Pattinaggio artistico Aurora
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
-->