Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Castellar Guidobono

Lavoratori in nero nel cantiere dell'ex discoteca "Mayerling"

Sei lavoratori in nero nel cantiere di ristrutturazione (per di più non autorizzato dal Comune di Castellar Guidobono) dell'ex discoteca Mayerling tra Alessandria e Tortona. Questa è stata la scoperta dell'ispezione del Nucleo dei Carabinieri e dell'Ispettorato territoriale del Lavoro. Multa da 20 mila euro e più....
 CASTELLAR GUIDOBONO - Questa volta l'attività dell'Ispettorato territoriale del Lavoro e del Nucleo dei Carabinieri ha scovato sei su sei lavoratori in nero nel cantiere dell'ex discoteca "Mayerling" a Castellar Guidobono tra il territorio alessandrino e tortonese.

La verifica ispettiva è avvenuta il 10 maggio scorso dove si stavano eseguendo opere di ristrutturazione interne ed esterne sulla struttura dell'ex discoteca sottoposta a vincolo di tutela e salvaguardia della Soprintendenza delle Belle Arti. Ma tutti i lavori si stavano svolgendo senza la necessaria autorizzazione dell'Ufficio Tecnico del Comune di Castellar Guidobono.

Al termine della verifica i militari hanno adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale a carico della ditta esecutrice che stava lavorando all’interno del cantiere; sei lavoratori in nero, privi di qualsiasi tutela previdenziale, assicurativa e di sicurezza. Ed è così scattata per la ditta la sanzione amministrativa, 20 mila euro di multa.
Al committente, per non aver verificato l’idoneità tecnico-professionale dell’impresa affidataria e non aver provveduto a nominare il coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione ed a carico dell’impresa esecutrice per l’inosservanza degli obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria è arrivata una multa di 5 mila euro.

18/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola In Collina 2017 di Ricaldone
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola In Collina 2017 di Ricaldone
Intervista al leader dei Marlene Kuntz Cristiano Godano all'Isola in Collina, Ricaldone 2017
Intervista al leader dei Marlene Kuntz Cristiano Godano all'Isola in Collina, Ricaldone 2017
Inaugurato il nuovo stabilimento Gualapack in Ucraina: produrrà imballaggi dedicati ad alimenti per l'infanzia
Inaugurato il nuovo stabilimento Gualapack in Ucraina: produrrà imballaggi dedicati ad alimenti per l'infanzia
I ragazzi di Cascina Saetta
I ragazzi di Cascina Saetta
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola in Collina 2017 a Ricaldone
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola in Collina 2017 a Ricaldone
I Marlene Kuntz aprono l'Isola in Collina 2017 a Ricaldone
I Marlene Kuntz aprono l'Isola in Collina 2017 a Ricaldone