Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Riscatto Derthona: superata la Virtus nel finale

Gara molto fisica al PalaOltrepo' dove la spuntano i tortonesi grazie ad uno strappo finale: bene Johnson e Sorokas, in doppia cifra anche Gergati e Garri.
VOGHERA - Tortona per fermare la crisi, Roma per risalire la china: tutte e due le squadre hanno bisogno di questa vittoria per continuare ad inseguire i rispettivi obiettivi stagionali ma a partire decisamente meglio è Tortona che in poco arriva fino al 6-0 prima che Roma metta il suo primo canestro con Roberts. I capitolini però non si perdono d’animo, rosicchiano piano piano punto a punto e a metà periodo sono quasi a contatto sull’8-7 prima che due magie di Johnson e Sorokas riportino i padroni di casa a distanza di sicurezza. L’aggancio è però soltanto rinviato perchè due liberi di Baldasso valgono il 12-12; da lì nonostante gli sforzi di Tortona il break decisivo non arriva più, ed anzi grazie ad una palla rubata Roma riesce a mettere per la prima volta il naso avanti sul 20-21 con l’ennesimo libero di Roberts e solo un altrettanto freddo dalla lunetta Johnson permette ai suoi di chiudere avanti i primi 10’.

Roma non è però venuta fino al PalaOltrepo’ per recitare la parte della comparsa, e rimane a stretto contatto anche per tutta la metà del secondo parziale soprattutto grazie ad uno strapotere fisico contro cui i bianconeri hanno poche contromisure. Le percentuali realizzative Per l’allungo buono bisogna aspettare poco prima dell’intervallo: una schiacciata di Quaglia porta Tortona a +7 e lì si chiude la prima metà della partita.

Al rientro dagli spogliatoi per vedere il primo canestro dei giocatori di casa bisogna aspettare 5’ e due timeout: ne approfitta Roma che con un parziale di 12-0 riequilibra il punteggio ed addirittura riesce nel sorpasso con un canestro di Roberts arrotondato da una tripla di Baldasso. Johnson scuote i suoi dal torpore con un gioco da tre punti al termine di un’azione più conforme alle regole del rugby che del basket, Roberts atterra Garri e schiaccia il +4 Roma che poi allunga con il centro di Parente. Ancora la mano di Johnson dai tre punti tiene in gioco i bianconeri con due triple consecutive che valgono il 50-50 e la tripla di Gergati proprio sulla sirena permette di cominciare gli ultimi dieci minuti in vantaggio 55-53.

L’avvio del quarto sembra pendere decisamente verso i bianconeri ma già dopo 3’ Roma ha ancora una volta ricucito lo strappo ed è a solo una lunghezza di distanza: dopo una palla sprecata dai tortonesi che non riescono a tirare nei 24 secondi i capitolini avrebbero anche l’occasione del sorpasso neutralizzata da un canestro di Johnson. La partita si decide quando una tripla di Maresca centra il ferro e Garri appoggia il 65-60 a poco meno di 4’ dalla fine: un alley-oop di Thomas serve solo per appagare il palato dei tifosi, perchè Tortona non la molla più, allunga a +6 con un libero di Gergati e alla sirena può festeggiare il ritorno alla vittoria davanti ai suoi tifosi.


DERTHONA BASKET - VIRTUS ROMA 75-69 (22-21, 41-34, 55-53)

BERTRAM DERTHONA: Meluzzi, Stefanelli 3, Cremaschi ne, Sorokas 16, Radonjic, Divac, Apuzzo ne, Quaglia 5, Garri 12, Gergati 14, Johnson 20, Spanghero 5. Coach Pansa

VIRTUS ROMA: Benetti ne, Basile, Maresca 6, Chessa 6, Baldasso 10, Lucarelli ne, Landi 6, Roberts 19, Thomas 12, Ndzie ne, Parente 10. Coach Bechi
 
9/02/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



EVENTO 40° ANNIVERSARIO REVERCHON
EVENTO 40° ANNIVERSARIO REVERCHON
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Nuovi mezzi per la Croce Verde
Nuovi mezzi per la Croce Verde
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
-->